Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
17 maggio 2019

Moto2, GP Francia, i risultati delle prove libere: 1° Binder, 2° Gardner, 3° Baldassarri

print-icon

Ritorno a sorpresa del sudafricano della KTM che precede Gardner, protagonista dell'incidente al via del GP di Spagna. Ma il passo del romagnolo lo mette tra i protagonisti del week end francese. Bene anche Pasini, tornato in sella a una Kalex al posto di Pawi, infortunato a Jerez. In ritardo Luthi, Lowes, Navarro e Marini. La gara di MotoGP in diretta esclusiva alle 14 su Sky Sport MotoGP (208) e online su Skysport.it

MOTOGP, IL GP DI FRANCIA LIVE

A volte ritornano. Brad Binder si prende la prima posizione al termine di un venerdì che potrebbe rivelarsi decisivo ai fini dell'ingresso diretto alla Q2. Il sudafricano della KTM, fin qui in ombra nonostante i pronostici favorevoli alla vigilia di campionato, ha già messo un piede nella parte alta della griglia. E non è l'unico ritorno sorprendente. Alle sue spalle si è classificato il bravo Gardner, partito forte (quarto in Qatar e secondo in Argentina) e poi scivolato nelle retrovie, complice il brutto incidente al via del GP di Spagna. La buona notizia per i tifosi italiani è rappresentata dal terzo posto di un Lorenzo Baldassari apparso subito a suo agio sul circuito francese, dove l'anno scorso concluse con una caduta la sua gara. Il leader del mondiale c'è, insomma, pronto a ribadire il successo in Spagna. Non è stata una giornata di prove semplice, proprio per il timore della pioggia che potrebbe condizionare la giornata di sabato. Restando agli italiani ne sono venuti fuori bene anche Andrea Locatelli (settimo), Simone Corsi  (ottavo), Enea Bastianini (decimo) e Nicolo Bulega (undicesimo). Meglio ancora ha fatto Mattia Pasini, sceso dalla KTM con cui aveva gareggiato in Spagna al posto dell’infortunato Dixon, e risalito su una Kalex, in sostituzione di Pawi, infortunatosi a Jerez durante le prove libere. Con una moto più congeniale alla sua guida, il romagnolo ha chiuso al quinto posto, dimostrando fin dal mattino (settimo tempo per lui) una costanza di passo che fa ben sperare per il resto del week end (tra l'altro Mattia è uno specialista della pioggia, se anche domenica il meteo dovesse condizionare la gara). Mancano all'appello dei favoriti Sam Lowes, Jorge Navarro e Thomas Luthi (caduto in FP2), momentaneamente fuori dai quattordici che accederebbero di diritto alla Q2, ma soprattutto manca Luca Marini, solo diciottesimo. Al mattino il pesarese non era andato oltre il ventiduesimo posto (con un secondo e tre di ritardo, sintomo di una difficoltà a trovare la messa punto sul tracciato di Le Mans) . Attenzione quindi a Marcel Schrotter (oggi sesto), cliente sempre difficile, terzo in campionato e deciso a dimenticare la sfortunata gara spagnola, condizionata dal contatto con Binder.

Di seguito tempi e risultati della giornata di prove libere

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi