Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 maggio 2019

MotoGP, Petrucci dopo le qualifiche GP Francia: "Colto il momento giusto, bravo il team"

print-icon

Il pilota Ducati centra il secondo posto nella griglia di partenza a Le Mans: "Fino a un minuto dall’inizio non sapevamo  se uscire con la moto d’asciutto o da bagnato, ma bravo il team nella strategia". E sulle prospettive per la gara: "L'anno scorso ho provato a inseguire Marquez ed è stata una buona tattica perché alla fine ho chiuso secondo"

GP FRANCIA, L'ORDINE DI ARRIVO

LA CLASSIFICA, MARQUEZ ALLUNGA

IL CALENDARIO: PROSSIMA TAPPA MUGELLO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

Danilo Petrucci scatterà dalla prima fila al GP di Francia, dopo aver centrato il secondo tempo alle spalle di Marquez. Il pilota della Ducati ha analizzato così le qualifiche a Le Mans, dove umidità e pioggia hanno condizionato le scelte in qualifica: "Era veramente difficile fino a un minuto dall’inizio non sapevamo  se uscire con la moto d’asciutto o da bagnato e quindi, quando mi hanno chiesto che fare, ho detto proviamo ad uscire per primi con le rain, proviamo a fare due giri molto forti e poi se le condizioni migliorano rientro e provo con quella d’asciutto. E invece è stato il contrario perché la pioggia ha cominciato a venir furi e infatti i migliori tempi sono arrivati all’inizio. Bravo il mio team a fare questa strategia, sono uscito per primo e ho colto il momento giusto. Contento, era il mio target fare una buona qualifica perché quest’anno non c’ero ancora riuscito".

Che gara sarà?

“Marquez proverà a fare il suo passo, come al solito è molto veloce. Lo sono anche Vinales e Dovi, quindi Rossi. Sarà per me importante partire davanti e non perdere posizioni, retare lì. L’anno scorso ho provato a inseguire Marquez ed è stata una buona tattica perché alla fine ho chiuso secondo. Quindi è una buona cosa partite dalla prima fila qui a Le Mans”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi