MotoGP, rimonta Ducati: dopo la Germania circuiti più favorevoli

MotoGp

Paolo Lorenzi

La seconda parte della stagione presenta molti tracciati congeniali alle Rosse. Sognare una rimonta è ancora possibile, per quanto durissima

GP GERMANIA, TRIONFO DI MARQUEZ

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

44 punti da recuperare sono davvero tanti, ma lo svantaggio accumulato da Dovizioso nei confronti di Marquez non chiude ancora il discorso per il titolo della MotoGP. Mancano 11 gare alla fine del campionato e la seconda parte della stagione presenta diversi circuiti favorevoli al pilota della Ducati. Tra questi non rientra il prossimo appuntamento in Germania al Sachsenring, riserva di caccia del fenomeno spagnolo, ma subito dopo arriveranno tracciati più congeniali alle caratteristiche della moto bolognese: la Repubblica Ceca, appena dopo la pausa estiva, e quindi l'Austria. Più avanti l'Inghilterra, San Marino, il Giappone, la Malesia, circuiti dove le rosse hanno vinto negli ultimi due anni. Insomma, spazio e tempo per tentare la rimonta ne restano. Impresa durissima ma non impossibile.

Il pronostico per ora sorride a Marquez che può concedersi il lusso di amministrare il vantaggio, ma lo spagnolo conosce bene le potenzialità dei suoi avversari. Lo ha ammesso al termine del Gran Premio olandese, indicando proprio in Dovizioso e Petrucci i suoi rivali più pericolosi. Cantare vittoria prima della fine potrebbe dunque rivelarsi una leggerezza. Restare concentrati sino all'ultimo Gran Premio è un imperativo per tutti. Per lui come per Dovizioso che non può permettersi di darsi per vinto anzi tempo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.