MotoGP, GP Germania: Honda ha deciso, Stefan Bradl sostituirà Jorge Lorenzo

MotoGp

Non ci sono più dubbi, Honda ha ufficializzato la propria decisione: come si legge sul profilo twitter del team, sul tracciato del Sachsenring il collaudatore Stefan Bradl scenderà in pista per sostituire Lorenzo, impegnato nella fase di riabilitazione dopo la caduta nelle Libere di Assen con cui si è procurato la frattura della sesta vertebra dorsale

GP GERMANIA, TRIONFO DI MARQUEZ

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

Sarà Stefan Bradl ad affiancare Marc Marquez nel nono GP della stagione in programma questo weekend: si tratta di una grande chance per il pilota tedesco, che potrà correre nel GP di casa con la seconda RC213V, sul circuito del Sachsenring. Lorenzo è costretto a rinunciare alla gara dopo la caduta alla curva 8 nelle prime prove libere del GP d'Olanda, con cui si è procurato la frattura della sesta vertebra dorsale, oltre a una microlesione all'ottava. Jorge dovrà portare un busto per 3-4 settimane, la speranza del Team Manager Puig è di rivederlo in pista dopo la pausa nel GP in Repubblica Ceca, fissato per il 4 agosto sul tracciato di Brno.

Bradl: "Gara speciale per me"

Per Bradl non si tratta dell'esordio stagionale: con la moto del test team aveva già affrontato la gara di Jerez, conclusa al decimo posto. "Sono entusiasta di unirmi alla Honda in Germania, abbiamo lavorato bene fino a questo momento, ringrazio l'intera squadra per questa nuova chance. E' una gara speciale per me, essendo tedesco. Allo stesso tempo mi dispiace molto per Jorge, spero che recuperi presto" le prime parole di Bradl.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.