MotoGP, GP Germania, Marquez frena: "Favorito? La MotoGP è imprevedibile"

MotoGp

I numeri che lo riguardano parlano di un dominio assoluto al Sachsenring, dove ha sempre vinto partendo dalla pole in tutte le sue gare in top-class, ma Marquez resta cauto: "I risultati del passato non contano, dobbiamo restare concentrati e pensare solo a lavorare"

GP GERMANIA, TRIONFO DI MARQUEZ

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

Aver collezionato sei pole e altrettante vittorie non bastano per essere considerato imbattibile sul tracciato del Sachsenring: Marc Marquez resta cauto alla vigilia del nono GP del Mondiale. Leader della classifica con 44 punti di vantaggio su Dovizioso, lo spagnolo evidenzia: "Tutti dicono che sono il favorito perchè ho vinto negli ultimi anni, ma questo sport è imprevedibile. Tutti parlavano così anche ad Austin ed è andata come è andata". Marquez negli Stati Uniti finì a terra a 12 giri dal termine, ma nelle ultime gare non ha steccato riuscendo ad allungare in classifica: "Posso dire di essere entusiasta di questa prima parte di stagione. Ad Assen abbiamo trascorso un buon weekend e sono motivato, perchè ora arriviamo in una delle mie piste preferite. I risultati passati non significano molto, quindi da venerdì dobbiamo solo pensare di continuare a lavorare duramente per rimanere davanti". Al suo fianco ci sarà Bradl, scelto dalla Honda per sostituire l'infortunato Lorenzo (fuori per almeno 3-4 settimane dopo la caduta di Assen).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.