MotoGP, GP Germania (Sachsenring), Marquez da record: tutti i numeri

MotoGp

Michele Merlino

Dopo la caduta ad Austin quest'anno, il Sachsenring è rimasto l'unico circuito in cui Marquez ha sempre vinto dalla pole in tutte le sue gare in top-class. Riuscirà a mantenere questo record impeccabile?

GP GERMANIA, TRIONFO DI MARQUEZ

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

I numeri di Marquez al Sachsenring sono impressionanti: non solo ha vinto dalla pole tutte e sei le gare in top-class, ma se estendiamo l'analisi alle categorie inferiori, la sua imbattibilità si allunga fino al 2010, quando vinse dalla pole in 125cc, ripetendosi poi nei due anni successivi in Moto2. Il pilota spagnolo è alla ricerca quindi della decima vittoria qui in tutte le classi, che gli consentirebbe di eguagliare, a soli 26 anni, il massimo bottino di vittorie di Rossi in un circuito, 10 appunto, ottenuto ad Assen e Barcellona. Sarebbe ancora salvo, per un po’, il primato assoluto di 16 vittorie in un solo circuito, ottenuto da Giacomo Agostini ad Imatra.

Honda ringrazia Marquez

Con un dominio così schiacciante di Marquez dal 2013 in poi, la Honda è facilmente diventata la primatista al Sachsenring: hanno ottenuto 15 vittorie su 21 dall'introduzione del nuovo tracciato nel 1998, di cui le ultime nove consecutive. In altre parole la Honda ha vinto più gare in sequenza qui negli ultimi 9 anni di quanto abbiano fatto i team rivali in tutte le gare corse al Sachsenring. Yamaha ha vinto 4 volte, Ducati e Suzuki 1 a testa.

E i rivali?

Con un dominio Honda così evidente, bisogna andare un po' indietro nel tempo per trovare delle vittorie di altri team. La Yamaha ha vinto qui per l'ultima volta dieci anni fa, nel 2009, con Valentino Rossi: fu la loro quarta vittoria qui, dopo tre successi sempre ottenuti da piloti italiani (Biaggi nel 2001 e Rossi nel 2005 e 2006). Per trovare l'unico successo Ducati al Sachsenring bisogna andare indietro ancora di un anno, nel 2008: un Casey Stoner in stato di grazia registrò pole, vittoria e giro veloce. Da quando il talentuoso australiano ha lasciato il team di Borgo Panigale però, le rosse hanno messo a segno un solo podio qui: il terzo posto di Dovizioso nel 2016. Se Yamaha ha vinto qui per l'ultima volta 10 anni fa, bisogna tornare indietro di altri dieci anni per trovare l'unica vittoria Suzuki al Sachsenring: era il 1999 e Kenny Roberts Junior portò al successo la RGV Gamma a due tempi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.