MotoGP, GP Germania, Yamaha, Jarvis: "Rossi in un momento spiacevole, ma c'è fiducia"

MotoGp

Il Managing director della Yamaha fa il punto della situazione del team ufficiale: "Rossi? Dobbiamo lavorare meglio dal primo turno. Momento difficile, ma c'è massima fiducia reciproca". Umore opposto per Vinales: "Bello rivederlo sorridere". Il telemetrista di Vale, Flamigni: "Nuova modifica provata nel warm up di Assen fa ben sperare"

GP GERMANIA, TRIONFO DI MARQUEZ

LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO

TUTTI I VIDEO DELLA MOTOGP

Lin Jarvis, il managing director della Yamaha, ha parlato ai microfoni di Sky Sport della situazione particolare che sta vivendo la casa giapponese in queste ultime gare. Da una parte c'è l'ultima vittoria di Maverik Vinales ad Assen che ha risollevato l'umore e dato una bella iniezione di fiducia, dall'altra le tre cadute consecutive di Valentino Rossi che hanno caratterizzato gli ultimi GP del Mugello, Barcellona e Olanda. Alla vigilia del Gran Premio della Germania, Jarvis ha così commentato le due facce della Yamaha: "Siamo molto contenti del risultato ottenuto ad Assen, ci rende fiduciosi. E' bello vedere Vinales con un sorriso così grande, ne aveva bisogno. Dall'altra parte abbiamo Rossi con tre zeri di fila, una situazione non certo piacevole. A Barcellona è stata pura sfortuna, non potevamo fare altro. Al Mugello e in Olanda ha sbagliato in qualifica e fatto 18° e 14° ed è questo il problema che abbiamo con lui. Dobbiamo lavorare meglio da inizio weekend, se sta davanti evitiamo di avere questo tipo di problemi. Anche ad Assen poteva fare una bella gara, come in Spagna. Non posso dire disastro ma la situazione è molto scomoda. Quello che è certo è che Valentino ha ancora fiducia e noi con lui."

Jarvis: "Dobbiamo colmare la mancanza di potenza per il 2020"

"Quest'anno siamo stati fortunati nel trovare una buona soluzione, dopo la Tech 3, con il team Petronas e di avere quattro moto molto simili, tutte di alto livello, ha aiutato molto. Abbiamo informazioni che possiamo scambiare in maniera più diretta con due grandi e giovani piloti come Fabio Quartararo e Franco Morbidelli. Loro rimarranno anche l'anno prossimo e speriamo di fare quello step in più per colmare la potenza, che è il nostro punto debole. Dobbiamo fare una buona scelta per il motore per il prossimo anno".

Flamigni: "Testata nuova modifica su M1 di Valentino, che fa ben sperare"

Il telemetrista di Valentino Rossi, Matteo Flamigni, ha confermato che nel warm-up ad Assen è stata attuata una modifica alla M1 del Dottore che potrebbe essere sviluppata anche per le gare future: "Nel warm-up la moto si è dimostrata molto più performante e ha permesso a Vale di esprimersi come lui sa fare. Continueremo su questa direzione già dal venerdi e siamo fiduciosi che sia la strada giusta". Sul feeling in entrata di curva: "La sua prerogativa è sempre stata la grandissima velocità in entrata di curva.  Purtroppo nel weekend scorso la moto non gli ha permesso di sfruttare questa sua dote, la domenica è andata meglio con la modifica effettuata e questo ci fa ben sperare". Flamigni ha anche parlato del tipo di lavoro che viene svolto nel box in confronto agli altri drivers: "È un lavoro di analisi dello stile di guida degli altri piloti e del setting delle altre moto. Ognuno ha le proprie caratteristiche e ha bisogno di una moto cucita ad hoc sul proprio stile, per cui guardare gli altri a volte aiuta ma non così tanto come si potrebbe pensare". E sul Sachsenring ha aggiunto: "E' un peccato arrivare qui dopo tre zeri di fila, ma Valentino rimane il primo pilota Yamaha in campionato per cui è in grande forma. Qui in Germania l'aspettativa è alta, Rossi e Vinales l'anno scorso erano arrivati a podio, rispettivamente secondo e terzo. Questa è una pista dove il grip posteriore sarà da tenere sott'occhio, ci sono curve molto lunghe a sinistra. Dovremo lavorare per salvaguardare la gomma fino a fine gara".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.