Superbike 2019, Laguna Seca: Davies vince gara 2. Rea vola in classifica. Highlights

MotoGp

Edoardo Vercellesi

La Superpole Race va a Rea, mentre Davies si prende la seconda gara e raggiunge il primo successo in stagione. Bautista finisce a terra per un contatto nella gara sprint e si ferma in Gara 2, dolorante alla spalla sinistra. Podi per Sykes e Razgatlioglu

LO SPECIALE SUPERBIKE

TUTTE LE NEWS DI SKY ANCHE SU WHATSAPP

Per Jonathan Rea il weekend di Laguna Seca è un trionfo senza precedenti, che si chiude con due successi, un secondo posto e un vantaggio di ben ottantuno punti su Alvaro Bautista, caduto in un buco nero e a secco di punti nella tre giorni californiana. Il mondiale prende sempre più la strada di Kawasaki, quando mancano quattro round alla fine della stagione, a partire da Portimao a inizio settembre.

La Superpole Race è stata interrotta alla fine del primo giro per la caduta di Bautista a seguito di un contatto con Toprak Razgatlioglu, oltre che per un crash tra Alessandro Delbianco e JD Beach. Ridotta a otto giri, la corsa è stata vinta da Rea (all’ottantesimo successo in carriera) davanti a Chaz Davies e Tom Sykes. Quarta posizione per Razgatlioglu, che ha preceduto Leon Haslam e Alex Lowes, con Loris Baz settimo. Jordi Torres e Leandro Mercado conquistano gli ultimi posti utili per la griglia di Gara 2.

In Gara 2 la sinfonia di Rea è stata interrotta da uno straordinario Davies, che risolleva l’umore del box Ducati conquistando la prima vittoria in stagione. Per il gallese è il quarto successo sulla pista di Laguna Seca, al termine di un fine settimana sempre a podio. Seconda posizione per Rea davanti a Razgatlioglu ancora a podio. Scattato decimo, invece, Bautista dice basta dopo i primi chilometri per il dolore alla spalla lesionata in mattinata.

Tripletta inglese ai piedi del podio, con Lowes davanti a Sykes e Haslam. Baz precede Torres in settima posizione, mentre Marco Melandri rimonta otto posti e chiude nono, seguito da Michael Ruben Rinaldi. Alessandro Delbianco chiude diciassettesimo, fuori dai punti, mentre è da segnalare il ritiro per problemi tecnici di Michael Van Der Mark, al termine di un fine settimana complicato per il pilota olandese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.