Brno: Bulega, un venerdì da prima fila. Decimo Marini

Moto GP

Secondo tempo per Nicolò al termine della seconda sessione del venerdì, 'Bubi' era già velocissimo nel primo turno della mattina. Decimo, non molto distante dai primi (a quattro decimi da Bulega), Luca Marini. Nieto: “Dobbiamo continuare in questa direzione per fare bene domenica in gara"

Marini, prove di hockey e di gol. Poi sarà pista

E’ stato un grande venerdì per Nicolò Bulega che ha stampato il secondo miglior tempo di giornata (2:01.730) dietro a Fabio Di Giannantonio, in testa per soli 35 millesimi. Due italiani e due rookie davanti a tutti al termine della seconda sessione di Brno. Il pilota emiliano è virtualmente in Q2: per domani è attesa pioggia, pertanto potrebbero cambiare le condizioni della pista. Nicolò era andato forte già nel corso della mattinata con il sesto tempo, riuscendo poi a migliorarsi ulteriormente. Tutta la soddisfazione di ‘Bubi’ alla fine del turno: “Mi sentivo bene con la moto - spiega Bulega - e le sensazioni erano molto positive. Con il Team stiamo facendo un ottimo lavoro e cercheremo di continuare così fino a domenica. Ci serve un piccolo step in avanti sulla frenata, la moto scivola molto, ma siamo nella giusta direzione. Continuiamo a rimanere concentrati”.

Decimo tempo per Luca Marini (2:02.102), in mezzo a Sam Lowes e Brad Binder, distante quattro decimi dal suo compagno di box. Maro è comunque riuscito a migliorare la performance di stamani quando era dodicesimo e, proverà nelle FP3 del sabato mattina a confermarsi nel gruppetto dei primi quattordici che accederanno al Q2. “Il feeling con la moto non è male – dice Luca - e non siamo molto distanti dai più veloci, ma non sono ancora così veloce e competitivo quanto vorrei. Analizzeremo i dati per essere più incisivi domani in qualifica, dobbiamo capire in quale settore possiamo limare il crono”.

Nieto: “Molto bene Bulega. Marini non è lontano”

L’analisi del Team Manager Sky VR46 al termine della prima giornata di prove Libere. “Un ottimo inizio per Nicolò – spiega Pablo - buon approccio alle FP1 e velocissimo in FP2. Sta facendo bene con il Team e continueremo in questa direzione per riuscire a concretizzare con un bel risultato domenica in gara. Anche Luca non è lontano e siamo al lavoro sui dati per fare un altro step per la qualifica”.

Il programma del weekend su Sky Sport MotoGP

Sabato 3 agosto 
Moto3 – Libere 3, ore 9.00
Moto2 – Libere 3, ore 10.55
Moto3 – Qualifiche, ore 12.35
Moto2 – Qualifiche, ore 15.05
Domenica 4 agosto
Warm up – Moto3, ore 8.40
Warm up – Moto2, ore 9.10
Gara - Moto3, ore 11.00
Gara – Moto2, ore 12.20

I più letti