MotoGP, GP Brno 2020. Le prove libere 3 dalla Repubblica Ceca: 1° Morbidelli, 5° Rossi

MotoGp

Ivano Pasqualino

Terza sessione di prove molto equilibrata a Brno, con dieci piloti racchiusi in appena due decimi e mezzo. Team Petronas ancora protagonista: Morbidelli è il più veloce con 1:56.037, terzo tempo per Quartararo con un decimo di distacco. Secondo posto a sorpresa per la Ducati di Zarco, vicinissimo alla vetta, distante appena 16 millesimi. Rossi chiude in quinta posizione, decimo Petrucci. Dovizioso è 13°, resta fuori dal Q2. Le Libere 4 scattano alle 13:30

MOTOGP, LA GARA GIRO DOPO GIRO

La Petronas conferma di essere la squadra più in forma sulla pista di Brno. Dopo la doppietta Quartararo-Morbidelli nelle Libere del venerdì, il team satellite Yamaha domina anche la terza sessione di prove del sabato. Il più veloce nella FP3 è Franco Morbidelli con 1:56.037, mentre il compagno di box Fabio Quartararo chiude al terzo posto con un distacco di 97 millesimi. In mezzo ai due fenomeni della Petronas c’è un altro pilota di un team satellite: si tratta di Zarco, che sulla pista di Brno si trova davvero a suo agio (soprattutto in curva 6 e in curva 7). Il francese conquista a sorpresa il secondo tempo con 1:56.053, con un ritardo di appena 16 millesimi dal leader Morbidelli (la Ducati di Zarco è la migliore nella classifica dei tempi combinati).

Dovizioso resta fuori dal Q2

Le sorprese non riguardano soltanto il secondo tempo di Zarco. C’è anche il quarto posto di Pol Espargaró (+0.103) e soprattutto c’è il 6° posto del fratello Aleix in sella all’Aprilia (+0.146). Tra i due fratelli Espargaró c’è Valentino Rossi (+0.113), che con questo 5° posto conferma i progressi visti nei primi due GP di Jerez. Danilo Petrucci riesce a qualificarsi con il 10° tempo (+0.257), ultimo posto utile per accedere al Q2. Resta fuori per il momento invece Andrea Dovizioso, 13° nella classifica dei tempi combinati a +0.484 da Morbidelli: il pilota della Ducati dovrà passare dal Q1. In generale, questa terza sessione di Libere è stata molto equilibrata, con dieci piloti racchiusi in appena due decimi e mezzo. I piloti della MotoGP tornano in pista per la quarta sessione di prove alle 13:30, da vivere in diretta tv su Sky Sport MotoGP (canale 208) e sul web con il liveblog di skysport.it

MotoGP, la classifica dei tempi combinati dopo le Libere 3

Moto2, la classifica dei tempi combinati dopo le Libere 3

Moto3, la classifica dei tempi combinati dopo le Libere 3

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche