MotoGP, GP Misano. Bagnaia: "Posso fare una grande gara sull'asciutto"

ducati

A Misano il pilota Ducati conquita la quarta pole consecutiva, il modo migliore per rimandare la festa mondiale di Quartararo (15° in griglia): "È sempre bello fare la pole, poi in casa è il massimo possibile. È stata una bella qualifica, era veramente dura, dovevamo entrare come dei matti in alcuni punti in cui c’era acqua in pista. . In gara molto dipenderà dalle condizioni: andiamo molto forte sull’asciutto, ma non sono il più veloce sul bagnato"

GP MISANO, LA GARA LIVE

La storia d’amore tra Bagnaia e Misano continua. Il pilota Ducati, dopo aver conquistato pole e vittoria nel primo GP dell’anno disputato sul circuito "Marco Simoncelli", strappa la pole anche nel secondo appuntamento in Romagna (è la quarta pole consecutiva in MotoGP). Questa volta lo fa in modo ancora più sorprendente: su pista bagnata, dopo essere passato dal Q1 al Q2. Il suo rivale per il titolo, Fabio Quartararo, non è riuscito a passare in Q2: partirà 15°. Domenica il francese ha a disposizione il primo match point per il titolo, ma Bagnaia ha tra le mani una grande opportunità di rimandare la festa del pilota Yamaha: "È stata una bella qualifica, era veramente dura, dovevamo entrare come dei matti in alcuni punti in cui c’era acqua in pista – spiega Bagnaia al microfono di Sandro Donato Grosso –. Fare il Q1 è stata una fortuna, anche se non ho modificato nulla sulla moto, è sempre andata bene così a Misano. Nelle Libere 4 ho visto che avevo un buon feeling, poi il Q1 mi ha aiutato a capire che c’era un po' di grip anche in alcune parti bagnate della pista. Non pensavo che il tempo fatto in Q2 fosse sufficiente per la pole. È sempre bello centrare il miglior tempo, questa è la quarta di fila, poi in casa è il massimo possibile. In gara molto dipenderà dalle condizioni: andiamo molto forte sull’asciutto, ma non sono il più veloce sul bagnato, mentre le altre Ducati invece vanno abbastanza forte. Io preferisco l’asciutto, in quel caso potrei fare un grande gara". Per Bagnaia è la 5^ pole dell’anno, solo Casey Stoner con la Ducati aveva raggiunto questo traguardo: 5 nel 2007 e 9 nel 2008. Non solo: 4 pole consecutive è anche la miglior sequenza per un pilota italiano da Sepang 2003 a Jerez 2004 (Valentino Rossi: 5 pole consecutive allora).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche