Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
04 agosto 2019

GP Brno, Marini e Bulega da top 10

print-icon

Dopo il podio dello scorso anno, Luca ha chiuso quinto confermando un buon feeling con la pista. Bene anche Nicolò, il settimo posto di Brno è il suo miglior piazzamento in Moto2. Nieto: “Una bella gara per tutto il Team”

Sky VR46, tra hockey e motori nelle vie di Brno

E’ stata una giornata positiva per il Team in middle class. Con Luca Marini che partiva indietro (tredicesimo) ma è stato bravo a ricucire subito il gap nell’arco di pochi giri, infilando (tra gli altri) Baldassarri, Bulega e Schrotter. Maro ha tenuto un buon ritmo, fino alle ultime sei tornate era in piena lotta per il podio. Poi ha incassato il sorpasso di Navarro e Bastianini che ne avevano di più nel finale. E’ la decima gara consecutiva a punti, la nona in Top ten: è il passo deciso del Maro in questo 2019. “Raccogliere un quinto posto finale non è affatto male – spiega Luca -  pensare al podio ieri sembrava impossibile, ma oggi ci ho provato fino in fondo. A fine gara, ho avuto un calo della gomma e non avevo più grip. Ho cercato di resistere agli attacchi di Navarro e Bastianini, ma non sono riuscito a rispondere. Non è stato un weekend facile e questo deve essere uno stimolo per riuscire ad essere subito competitivi, in ogni caso, non abbiamo mollato, il Team ha lavorato sodo e sono contento di tornare a gareggiare in pochi giorni”.

Ha martellato per tutto il weekend, dal venerdì di Brno si è messo subito in evidenza mostrando un gran feeling con la pista. Bulega partiva quarto e si è ben districato anche subito dopo lo start. Ha dimostrato di andare forte non solo sul giro secco, tenendo un buon passo gara. ‘Bubi’ ha chiuso settimo, davanti ad Augusto Fernandez e a un decimo da Marcel Schrotter. Dopo dieci gare, è il miglior piazzamento di Nicolò in Moto2. Un risultato che restituisce fiducia e ottimismo in vista di Spielberg. “Sono molto contento – dice Bulega - di come è andata la gara oggi, ma anche in generale tutto il weekend. Grazie al Team, ho fatto un gran lavoro e sono finalmente riuscito, dopo qualche gara andata non proprio per il verso giusto, ad esprimere tutto il mio potenziale. Non vedo l’ora di tornare in pista in Austria tra pochissimi giorni”.
A Brno vince Alex Marquez e consolida la sua leadership nel Mondiale, davanti ai due rookies Fabio Di Giannantonio ed Enea Bastianini. Da venerdì si torna nuovamente girare con il prossimo appuntamento del GP d’Austria.

Nieto: “Sono soddisfatto, continuiamo così”

Il bilancio del Team Manager, al termine di un GP decisamente positivo per i due piloti Sky VR46. “Una bella gara per tutto il Team – commenta Nieto - sono molto soddisfatto di vedere entrambi i nostri piloti nella Top7 alla fine di un weekend di gran lavoro per tutti. Luca è partito forte, ha recuperato subito terreno, ha fatto tanti sorpassi, ed è un vero peccato pensare a come è finita la qualifica ieri. Molto bene Nicolò che ha concretizzato in gara quanto fatto di buono fino ad ora. Continuiamo così verso l’Austria”.

  • tag

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi