Please select your default edition
Your default site has been set

Il primo NBA Sundays della stagione: gli Hawks di Belinelli sfidano i Nets

NBA

Questa sera alle 21.30 in diretta in esclusiva su Sky Sport 2 HD il primo NBA Sundays: Brooklyn Nets-Atlanta Hawks, con tutti i riflettori puntati su Marco Belinelli

Non hai Sky? Guarda lo Sport che ami subito e senza contratto su NOW TV! Clicca qui

Brooklyn Nets-Atlanta Hawks è il primo appuntamento con gli NBA Sundays di questa stagione; una partita di particolare interesse per tutti gli appassionati italiani, vista la presenza sul parquet del nostro Marco Belinelli, passato in estate alla corte di coach Budenholzer all’interno della trade che ha portato Dwight Howard lontano dalla Georgia dopo una stagione travagliata agli Hawks. L’azzurro ha iniziato, come la sua squadra, nel migliore dei modi, vincendo e convincendo nel match inaugurale contro i Dallas Mavericks. Per Belinelli 20 punti e 4/6 dall’arco in uscita dalla panchina, utile come secondo violino e realizzatore da sfruttare a gara in corso. Incolore invece la seconda uscita del numero 3, impreciso nella sconfitta incassata proprio contro Charlotte, la sua ex squadra che ha dimostrato di ricordarsi bene di lui e abile a limitarne l’impatto offensivo: 1/10 al tiro e 5 punti a referto per Marco che in questa regular season è consapevole del fatto di giocarsi le chance di trovare una squadra disposta a investire su di lui la prossima off-season. Le redini del gioco in casa Hawks però restano saldamente nelle mani di Dennis Schröder, un uomo in missione all’interno di un roster che difetta evidentemente di talento offensivo. La point guard tedesca è la principale arma a disposizione di Atlanta, per nulla intimorita dall’ingente mole di tiri e responsabilità che ricadranno nei prossimi mesi sulle sue spalle. Gli Hawks infatti, dopo gli Spurs, sono la squadra ad avere la striscia aperta più lunga di partecipazioni ai playoff e vanno a caccia dell’undicesimo accesso consecutivo alla post-season. Un obiettivo che al momento non sembra alla portata dei ragazzi di Budenholzer, che sperano proprio attraverso la sapienza cestistica di uno dei migliori allenatori NBA di compensare alle carenze di un quintetto che manca di competitività e talento.

I Nets vogliono iniziare a vincere, anche senza Jeremy Lin

Dall’altra parte invece, i Brooklyn Nets sono già alle prese con la prima grossa difficoltà stagionale: l’infortunio di Jeremy Lin, subito durante la prima sfida stagionale persa contro gli Indiana Pacers, si è rivelato essere un problema ben più importante di quanto ipotizzato nel post partita. La point guard uscita da Harvard resterà fuori per tutta la stagione a seguito della rottura del tendine rotuleo; un imprevisto che costringerà coach Atkinson a rivedere i piani per tutto il resto della regular season. L’allenatore dei Nets, per anni vice proprio di Budenholzer ad Atlanta, aveva immaginato per la sua squadra una (con)divisione di responsabilità in fase di creazione di gioco tra Jeremy Lin e D’Angelo Russell, il colpo del mercato estivo di Brooklyn, i quali pur di portare a casa la point guard ex-Lakers hanno accettato di sobbarcarsi il contrattone di Timofey Mozgov, in grossa difficoltà nell’ultima uscita contro gli Orlando Magic nel contenere Nikola Vucevic. Problemi sotto canestro che tuttavia non hanno impedito ai Nets di vincere la prima gara stagionale grazie ai 17 punti a testa di Russell, Booker e Carroll. Una squadra che vuole dunque iniziare a invertire la tendenza, a chiudere con il segno più il saldo di vittorie rispetto alla stagione precedente, sognando magari di approfittare delle difficoltà delle altre franchigie a Ovest per provare ad avvicinare la zona playoff. A inizio regular season in fondo, sognare è lecito: per scoprire quale delle due squadre è più attrezzata per farlo, basterà godersi la sfida delle 21:30 in onda su Sky Sport 2 HD. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche