Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Gerald Green si mette gli Houston Rockets... in testa!

NBA
gerald_green

La nuova guardia degli Houston Rockets ha festeggiato il contratto con la squadra... mettendosi in testa il logo della franchigia ricreato con le treccine.

Qualche giorno fa vi avevamo raccontato di come Gerald Green fosse stato preso talmente alla sprovvista dalla chiamata degli Houston Rockets da dimenticarsi di portare le scarpe alla gara contro i Boston Celtics. Per fortuna ci ha pensato Trevor Ariza a prestargliene un paio del suo stesso numero, permettendogli di scendere in campo per debuttare con la squadra di Mike D'Antoni, la sua ottava squadra in carriera in NBA. Arrivati alla terza partita con i texani, Green ha deciso di fare un passo ulteriore, mettendosi i Rockets... direttamente in testa. Il suo nuovo taglio di capelli condiviso su Instagram infatti vede il logo della squadra ricreato con le treccine, un articolatissima capigliatura che di sicuro farà furore in Texas quando debutterà al primo giorno del nuovo anno. E che il 2018 sia l'anno in cui il suo contratto diventerà garantito, perché al momento i Rockets possono tagliarlo in qualsiasi momento. Ma come si fa a lasciare andare uno che si mette in testa il logo della franchigia?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.