Please select your default edition
Your default site has been set

Anche LeBron James incorona CR7: "Così non vale, sei perfido"

NBA

Il n°23 dei Cavaliers rende omaggio alla giocata dell'attaccante del Real Madrid sui social, unico termine di paragone nello sport contemporaneo. Un gesto lebroniano il suo gol in rovesciata contro la Juventus per forza, atletismo e coordinazione

RONALDO CONQUISTA IL CIELO: A CHE ALTEZZA ARRIVA IL PIEDE DI CR7?

Trovare termini di paragone per Cristiano Ronaldo nel mondo del calcio diventa sempre più difficile. I record ormai vengono aggiornati quotidianamente, con l’attaccante del Real Madrid che è diventato il primo ad aver segnato in dieci partite consecutive in Champions League, dopo aver raggiunto quota 119 gol nella competizione europea. Per intenderci: da quando la Coppa dei Campioni ha cambiato nome, soltanto nove squadre europee hanno segnato più gol di CR7. Tra queste c’è la Juventus, che mai nella sua storia si era ritrovata ad affrontare uno spauracchio del genere: Ronaldo infatti ha segnato ben nove gol contro i bianconeri, mai nessuno ne aveva fatti più di quattro in Europa contro una squadra italiana. Con i due di ieri sera, CR7 è arrivato a metterne insieme 22 soltanto nei quarti di finale di Champions; gli stessi realizzati dalla Juventus nella sua storia moderna. Un giocatore che diventa squadra, proprio come fa LeBron James dall’altra parte dell’oceano. Unico sportivo contemporaneo a poter reggere il paragone con il più grande realizzatore della storia del calcio. Simili anche per la strada che percorrono per arrivare al successo, unendo alla sconfinata tecnica un atletismo e una cura del proprio corpo che non ha eguali. James a 33 anni è senza dubbio il giocatore più condizionante a livello fisico della lega più atletica del mondo; Ronaldo in rovesciata arriva a prendere il pallone ad altezze che altri stenterebbero a raggiungere con la testa. Sono degli atleti unici, senza paragoni a livello fisico, che hanno aggiunto al loro bagaglio anche una tecnica e capacità di incidere mai vista prima. Per quello il n°23 dei Cavaliers non ha esitato nella tarda mattinata di Cleveland – prima di scendere in campo e battere i Raptors – a twittare la foto con la rovesciata di CR7, sottolineando come vederlo battere così chiunque gli capiti di fronte “non sia giusto, sei perfido!”. Certamente è divertente da seguire, anche per chi sa bene come dominare ogni tipo di avversario come LeBron.

Hard work pays off!

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche