Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Los Angeles Lakers: Lonzo Ball, il ginocchio torna a dare problemi

NBA

Un infortunio nelle ultime ore ha costretto la seconda scelta assoluta al Draft 2017 a fermarsi per le prossime settimane, rimandando il lavoro estivo e confermando le perplessità riguardo la sua tenuta fisica in prospettiva futura

A Los Angeles tutte le attenzioni sono (giustamente) focalizzate sul mercato ormai alle porte, su una free agency che al momento non ha regalato colpi di scena o cambi di squadra clamorosi, ma che al tempo stesso sembra essere la grande opportunità dei Lakers per rilanciare una squadra che negli ultimi cinque anni è stata costretta a inseguire gli altri, affrontando una lunga ricostruzione. Una delle pedine su cui fondare la rinascita che in molti in casa giallo-viola sperano riesca a sbocciare è Lonzo Ball, seconda scelta assoluta dell’ultimo Draft e uno dei pochissimi che non sembra essere coinvolto nelle numerose offerte che i losangelini stanno facendo agli Spurs per arrivare a Kawhi Leonard. Il problema con lui però è un altro: il suo stato di salute e in particolare la tenuta del suo ginocchio sinistro, che già lo scorso gennaio lo ha costretto a saltare una bella fetta della stagione. Durante la sua assenza i Lakers paradossalmente hanno trovato la quadratura del cerchio, marginalizzando in parte la sua presenza che nei primi mesi di regular season era stata pressante. Nonostante questo Ball resta uno dei prospetti più interessanti di cui i giallo-viola possono disporre, l’aggiunta che Magic Johnson ha in mente in una squadra che spera di riempire con il maggior numero possibile di All-Star. Secondo le ultime notizie filtrate, Ball ha nuovamente avuto problemi al menisco del ginocchio sinistro e dovrà fermarsi durante la off-season. Un infortunio che non dovrebbe metterne a rischio la presenza all’inizio del training camp previsto alla fine dell’estate, ma che pone più di un interrogativo riguardo la tenuta fisica di un prospetto su cui a Los Angeles hanno ancora intenzione di puntare. Con LeBron James o (in caso) soprattutto senza. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche