Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: primo o secondo libero? Solo Cody Zeller lo ricorda e ne approfitta

NBA

Il giocatore degli Charlotte Hornets ha segnato uno dei canestri più assurdi della stagione, cogliendo di sorpresa Giannis Antetokounmpo e tutti gli avversari, che avevano dimenticato il suo tentativo dalla lunetta prima del timeout

MILWAUKEE BATTE CHARLOTTE E FA 50 VITTORIE IN STAGIONE

La stagione NBA è lunga, logorante e spesso ti obbliga a prendere delle pause anche mentre sei sul parquet, a centellinare le forze per evitare di scoppiare durante una lunghissima maratona di 82 partite. Per questo alle volte vengono fuori dei siparietti e delle scene tanto clamorose quanto esilaranti. L’ultima in ordine di tempo (ma una delle migliori interpretazioni dell’intera regular season) è andata in onda a Milwaukee, dove i padroni di casa erano impegnati in un complicato primo tempo a tenere a bada gli Hornets (poi superati nella ripresa). Sotto ben oltre la doppia cifra, i Bucks mandano in lunetta Cody Zeller commettendo fallo e concedendogli due tentativi a cronometro fermo. Il lungo di Charlotte va a segno con il primo tentativo, mentre coach Budenholzer decide di chiamare timeout sul -12. Ritornate sul parquet, le due squadre si schierano come al solito lungo i lati in attesa della conclusione dalla lunetta. Zeller sbaglia il suo secondo libero, Antetokounmpo cattura il pallone senza affanno e senza pressione e si guarda attorno, in attesa che gli arbitri si avvicinino e vengano a riprenderlo. Il n°34 greco dei Bucks, così come i suoi compagni, è convinto infatti che quello sia il primo e non il secondo libero, che quello non sia un pallone giocabile. Zeller allora si avvicina e con fare anche un po’ autoritario va a strapparglielo dalle mani, scatenando un malcelato fastidio sul volto di Antetokounmpo. Il n°40 degli Hornets se ne frega e schiaccia comodamente due punti al ferro, per lo stupore generale. Dopo qualche istante, il cervello di tutti torna a essere sincronizzato: aveva ragione lui, alla faccia di chi durante il timeout si era perso un libero per strada.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.