NBA, frecciatina a Durant sul giornale locale: "KD resta a Oakland"

NBA

Sul San Francisco Chronicle appare un'intera pagina che sembra alludere alla conferma di Kevin Durant ai Golden State Warriors. Invece si tratta di un altro KD - Khris Davis - appena rifirmato dagli Oakland Athletics delle MLB 

LA VENDETTA DI DURANT SUI CLIPPERS

WARRIORS-CLIPPERS: LA SERIE

Succede che i cugini degli Warriors, gli Athletics delle Major League Baseball — che come i campioni NBA in carica giocano a Oakland, a pochi metri dalla Oracle Arena — annunciano in questi giorni il rinnovo contrattuale di Khris Davis, esterno sinistro già con la squadra dal 2016 e ora firmato fino al 2021 in virtù di un nuovo accordo da oltre 33 milioni di dollari. Bastano le due iniziali del giocatore degli A’s, però, perché qualcuno all’interno del club scelga di sfruttare la notizia in chiave NBA. Come? Acquistando un’intera pagina del San Francisco Chronicle per mandare una frecciatina a uno dei più ambiti free agent del mercato NBA, quel Kevin Durant che tanti in estate vedono destinato a lasciare la Baia per inseguire nuovi contratti e nuove sfide altrove. Su sfondo giallo — il colore degli Warriors — a piena pagina si legge infatti soltanto: “KD resta a Oakland”, a celebrare ovviamente il rinnovo di Davis ma in realtà mandando anche un messaggio neppure così nascosto alla superstar NBA in forza ai Golden State Warriors. Che impegnato ad affrontare i Clippers nel primo turno di playoff, alla ricerca di uno storico threepeat, forse non avrà tempo di occuparsi di questa (ennesima) piccola provocazione nei suoi confronti. O forse, per una volta, la liquiderà con un semplice sorriso, riconoscendo una bella trovata da parte dell’ufficio marketing degli A’s.

I più letti