Please select your default edition
Your default site has been set

NBA Finals, Drake e Draymond Green a cena insieme dopo la lite di gara-1

NBA

Nonostante l’accesa discussione al termine di gara-1, Drake e Draymond Green sono usciti a cena insieme in un popolare club del centro di Toronto. “Viviamo in un’epoca in cui tutto diventa un problema e una questione gigantesca, stavamo solo facendo trash talking” ha detto a NBC Sports Bay Area

LA GARA-1 DI DRAKE: LITI CON CURRY E GREEN

COME DRAKE SI È PROCURATO L'INTROVABILE JERSEY DI DELL CURRY

Sapete come si dice di solito, no? Quello che succede in campo rimane in campo. Evidentemente lo stesso vale anche per quanto riguarda ciò che succede a bordo campo, come l’accesa discussione che ha coinvolto Draymond Green e il rapper Drake dopo gara-1, nella quale il secondo aveva definito “spazzatura” il suo amico-rivale. Il famoso tifoso dei Toronto Raptors aveva poi continuato la sua presa in giro nei confronti dei Golden State Warriors anche su Instagram, mettendo ironicamente all’asta un pelucchio di Steph Curry e scrivendo che il suo username è “DraymondNonDovrebbeVestireIl23”. I due però non ci hanno messo troppo a sotterrare l’ascia di guerra, sempre che sia esistita: come riportato da Logan Murdock della NBC Sports Bay Area (la tv che trasmette le partite degli Warriors), Green e Drake hanno cenato assieme al Cactus Club Cafe, una popolare meta a un chilometro circa dalla Scotiabank Arena insieme a un folto gruppo di persone, tra cui anche Alfonzo McKinnie. Il loro incontro però è durato poco, visto che già alle 20 Drake ha lasciato il club da un’uscita secondaria e i due Warriors sono usciti attraversando la folla del resto dei clienti. “Stava solo dicendo un sacco di ston…e facendo trash talking” ha detto Green a Murdock nella giornata di sabato. “Viviamo in un’epoca in cui tutto diventa un problema e una questione gigantesca. Perciò quando qualcuno vede uno parlare animatamente con un altro subito pensa ‘Oddio, si odiano tantissimo’. Ma è la reazione tipica in un mondo che tende a reagire esageratamente per tutto”. Insomma, ci vuole ben altro per scalfire l’amicizia che lega i due ormai da anni: dopo la sconfitta in gara-1, Green ha girato per le strade di Toronto con una felpa della marca di abbigliamento di Drake, testimoniando il tutto sul suo account Instagram. In guerra e nelle Finali NBA tutto è permesso, e le occasioni in cui si parlerà di Drake non sono destinate a finire in fretta.

I più letti