Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: addio a Mark McNamara, campione nel 1983 con i Philadelphia 76ers

philadelphia
©Getty
mcnamara

Scomparso all'età di 60 anni a causa di problemi cardiaci, l'ex giocatore dei Sixers ha recitato anche da comparsa in un episodio di Guerre Stellari - controfigura poi rimasta fuori dal montaggio finale

CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

È morto a 60 anni, dopo aver a lungo combattuto con problemi di salute, di natura soprattutto cardiologica. Mark McNamara è stata uno dei giganti del basket anni ’80, 211 centimetri su cui i Philadelphia 76ers hanno spesso fatto affidamento anche durante la cavalcata verso il titolo del 1983. In pochi sanno però che recitò in Star Wars, senza peraltro mai comparire nei titoli di coda. McNamara infatti, come raccontato dal giornale spagnolo Marca, era stato la controfigura di Peter Mayhew - attore di 220 centimetri di altezza - ne “L’Impero colpisce ancora”, secondo episodio della serie di Guerre Stellari. Ma Mayhew si ammalò e McNamara recitò al suo posto nonostante fosse più “basso” di quasi 10 centimetri. Poi la regia decise di tagliare le sue scene, così anche il suo nome è scomparso dai titoli di coda e da una performance cinematografica che in tanti hanno spesso raccontato negli anni a venire quando si parlava di lui.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche