Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Pau Gasol: "Mi piacerebbe chiudere la carriera ai Lakers"

PAROLE
©Getty

Il due volte campione NBA con i Los Angeles Lakers ha dichiarato che gli piacerebbe finire la sua carriera con un ultimo anno in gialloviola. "È una cosa che ho in testa, ma non mi è stata presentata l’opportunità in maniera ufficiale. Vedremo"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

I giorni migliori della carriera di Pau Gasol sono ormai alle spalle, complice anche l'infortunio al piede che in questa stagione gli ha impedito di scendere in campo con i Portland Trail Blazers. Dopo aver parlato apertamente della possibilità di ritirarsi, però, lo spagnolo ha espresso un ultimo desiderio per la sua carriera: quella di finirla con i Los Angeles Lakers. In un’intervista con Clutch Points, al due volte campione NBA è stato chiesto se ha preso in considerazione seriamente la possibilità di chiudere ai Lakers. "Considerato seriamente? Non è che abbia avuto tutte queste opportunità” ha ammesso Gasol. “Ma [chiudere ai Lakers] è una cosa che ho in testa da un po’. Sarebbe bellissimo finire la mia carriera ai Lakers, anche se l’opportunità non mi è mai stata presentata in maniera ufficiale. Ho comunque un grande rapporto con Jeanie e con l’organizzazione dei Lakers oltre che con la città di Los Angeles, che per me rimane incredibilmente significativa. Vedremo se si concretizzerà”. Gasol ha giocato per i Lakers dal 2008 al 2014, facendo parte della squadra arrivata in finale per tre anni di fila dal 2008 al 2010, conquistando due anelli contro Orlando e Boston. Il suo contratto con i Blazers è stato rescisso lo scorso autunno ed è attualmente svincolato.

NBA: SCELTI PER TE