Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, al via la ricerca del nuovo allenatore a New York: Tom Thibodeau favorito numero uno

NBA
©Getty

Il nuovo presidente dei Knicks Leon Rose vorrebbe concludere la ricerca e annunciare il nuovo allenatore bluarancio già nelle prossime settimane. Favorito l'ex coach di Chicago e Minnesota, ma spunta il nome di Kenny Atkinson tra le possibili alternative

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Semaforo verde: i New York Knicks, nella persona di Leon Rose — il loro nuovo presidente — sono alla caccia del nuovo allenatore chiamato a sedersi sulla prestigiosa (e scottante) panchina del Madison Square Garden. Con in testa, secondo quanto riportato da The Athletic, un candidato favorito su tutti: Tom Thibodeau. L’ex allenatore di Chicago e Minnesota ha al suo attivo un record positivo in quasi 8 anni di carriera NBA (352 vittorie, a fronte di 246 sconfitte, una percentuale di successi che sfiora il 59%) ed è verso di lui che sembrano focalizzarsi gli sforzi della nuova dirigenza blu-arancio, che nel corso delle prossime settimane vorrebbe arrivare all’annuncio del nuovo allenatore. Nuovo perché appare scontato che a Mike Miller — subentrato a Dave Fizdale a stagione in corso, in un ruolo ad interim — verrà offerta una posizione in società ma non quella di capo allenatore, ruolo per cui invece uno dei nomi chiacchierati in alternativa a Thibodeau è quello di Kenny Atkinson, che proprio alla città di New York — ma sponda Brooklyn — ha legato la sua (giovane) carriera di capo allenatore fin qui. Miller (che comunque sarebbe l’uomo chiamato a sedersi in panchina se i Knicks dovessero tornare in campo per completare la stagione in corso), Thibodeau e Atkinson saranno tutti chiamati a sostenere un colloquio con Rose e con il front office newyorchese ma solo per gli ultimi due in palio — al momento — c’è la possibilità di sedersi da capo allenatore sulla panchina dei Knicks la prossima stagione. 

NBA: SCELTI PER TE