Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, McGee e la foto dal passato che dà speranza per il futuro: "Credete in voi stessi"

NBA
©Getty

Il lungo dei Lakers pubblica su Instagram un post prendendo come spunto una foto (ricevuta da una zia) della sua vecchia casa dov'è cresciuto a Flint, in Michigan: "Sognare e lavorare duro paga: oggi ho due anelli NBA e gioco nella lega da 12 anni"

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

 

Delle origini di JaVale McGee, nato e cresciuto e Flint, in Michigan, una delle aree più depresse di tutto il Paese, si è parlato spesso. Il lungo dei Lakers però è voluto tornare pubblicamente sulla sua parabola di vita, che da inizi davvero umili lo hanno portato a essere un giocatore NBA da oltre un decennio, e per farlo ha approfittato di una foto speditagli da una zia, che lo ha fatto riflettere: “Questa foto me l’ha appena mandata mia zia Alayna Gilbert. Questa è la casa in cui sono cresciuto a Flint, in Michigan… 4021, Keys Street”, ha scritto McGee su Instagram, a commento della facciata di una modesta abitazione, con tante erbacce davanti. “Il lavoro duro ha davvero dato i suoi frutti. I miei sogni si sono realmente avverati. Credere in qualcosa o in qualcuno è la chiave! Non avevo idea che sarei diventato un veterano con 12 stagioni di NBA, due anelli vinti e tanti altri successi. La ragione per cui posto questa foto — fa sapere il lungo gialloviola — è per dare speranza ai ragazzini (maschi o femmine che siano) che vivono in quartieri come il mio e che hanno perso la speranza…. CONTINUATE A LAVORARE DURO, FATE SEMPRE LE COSE GIUSTE E FATELE ALLA VOSTRA MANIERA! E PIÙ DI OGNI ALTRA COSA, CREDETE IN VOI STESSI!”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche