Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Metta World Peace cambia idea: e dalla sua top 5 all-time sparisce Oscar Robertson

NBA
©Getty

Solo 24 ore fa l'ex campione NBA con la maglia dei Lakers aveva etichettato la sua scelta sui 5 giocatori più forti di sempre "definitiva", negando a chiunque altro di poterne proporre di alternative. Ma l'ex Ron Artest, si sa, è tipo curioso, e così ha pensato lui stesso a cambiarla immediatamente: "Questa è l'unica finale e corretta", giura ora...

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Solo 24 ore fa Metta World Peace aveva dichiarato su Twitter: “Questa è la mia lista definitiva dei cinque migliori giocatori di sempre. Nessuno può più farne un’altra, a meno che non gli venga richiesto”. “Metta being Metta”, come dicono negli Stati Uniti, lo stesso giocatore è tornato sui social per correggere la sua top 5 — che peraltro presentava qualche inesattezza — togliendo un giocatore e aggiungendone un altro. Kareem Abdul-Jabbar, che neppure appariva nella prima versione, entra in classifica e si piazza addirittura al secondo posto (“È il miglior marcatore nella storia della lega, ha vinto sei titoli NBA e altrettanti titoli di MVP”, scrive l’ex Ron Artest per giustificare la sua nuova scelta), mentre Wilt Chamberlain — secondo nella sua prima top 5 — scende sull’ultimo gradino del podio al posto di Oscar Robertson, che invece esce dalla cinquina. Un siluramento che forse si spiega proprio con uno degli errori compiuti da Metta World Peace nel giustificare le sue scelte: al grande “Big O” l’ex campione NBA coi Lakers aveva attribuito multiple stagioni terminate in tripla doppia di media, cosa che invece è riuscito a fare (tre anni in fila) solo Russell Westbrook. In tanti, sui social, hanno fatto notare l’imprecisione al ragazzo di Queensbridge, che forse per questo motivo ha scelto di eliminare Oscar Robertson dalla sua lista — “l’unica corretta e definitiva”, ha specificato nel suo tweet — nella nuova versione appena pubblicata. Che peraltro continua ad attribuire a Bill Russell, numero uno assoluto, 12 titoli NBA, quando ne ha vinti "soltanto" 11... 

NBA: SCELTI PER TE