Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Los Angeles Lakers, infortunio per Rondo: frattura al pollice, fuori 6-8 settimane

los angeles
©Getty

Il giocatore dei Lakers, arrivato in splendida forma a Disney World dopo mesi di quarantena, si è fratturato il pollice destro durante uno dei primi allenamenti: subito l’operazione, mentre per il recupero bisognerà attendere più di un mese. E c’è chi via social si offre per prendere il suo posto in squadra…

Uno dei più grandi timori di giocatori, preparatori e staff tecnici in queste settimane di ripartenza è l’impossibilità di prevedere che tipo di ricadute avrà sul corpo degli atleti lo stop forzato durato per mesi. Ricominciare la stagione dopo essere stati fermi a causa del lockdown potrebbe portare al riacutizzarsi di problemi fisici o rendere più esposti a infortuni i giocatori nel momento in cui si dovrò ritornare in campo. Il primo a farne le spese è stato Rajon Rondo, anche se nel suo caso non si è trattato di problemi muscolari: il n°9 dei Lakers sarà costretto a fermarsi per almeno 6-8 settimane a seguito della frattura del pollice destro. Un colpo (di sfortuna) non da poco, per chi aveva fatto di tutto nei mesi precedenti per farsi trovare in splendida forma alla ripartenza - irriconoscibile e molto più muscoloso rispetto allo scorso marzo. Rondo si sottoporrà nelle prossime ore a un’operazione per ridurre la frattura e certamente salterà la prima parte di stagione prevista ad agosto. L’obiettivo dei Lakers è quello di riaverlo a disposizione a settembre, quando il serrato calendario playoff sottoporrà ai gialloviola le sfide cruciali per puntare al titolo NBA. Con Avery Bradley rimasto fuori dalla bolla per scelta personale, spazio dunque a JR Smith che dovrà sin da subito farsi trovare pronto in uscita dalla panchina, mentre appena saputa la notizia c’è anche chi si è proposto in maniera indiretta via Instagram. Sempre un ex compagno di LeBron James - Mario Chalmers, il quale ha commentato la notizia dell’infortunio di Rondo: “Sembra che i Lakers abbiano bisogno di un’altra point guard… Devo avere pazienza e continuare a lavorare”. Una chiamata potrebbe anche arrivare nei prossimi giorni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche