Please select your default edition
Your default site has been set

Finals NBA, Goran Dragic resta in campo soltanto un tempo: infortunio al piede sinistro

miami
©Getty

Il giocatore sloveno di Miami, autore di sei punti in 15 minuti d’utilizzo nel primo tempo, non è tornato sul parquet nella ripresa a causa di “infortunio al piede sinistro” che lo ha costretto ad abbandonare la sfida con 24 minuti d’anticipo - subito dopo un contatto minimo con Rajon Rondo. A fine gara è arrivata la pessima conferma per gli Heat: fascite plantare per Dragic e Finals a rischio

TUTTE LE FINALI NBA IN ONDA SU SKY SPORT: IL CALENDARIO

Un infortunio arrivato senza che ci fosse un vero e proprio contatto con Rajon Rondo, ma il dolore acuto al piede sinistro ha messo ko Goran Dragic sul finire di primo tempo di gara-1. Una pessima notizia per Miami, già in enorme difficoltà a contenere i Lakers che hanno travolto gli Heat in una sfida d’esordio mai realmente in discussione nell’ultima mezz’ora. Più forti i gialloviola e soprattutto troppo sfortunata la squadra della Florida, che ha dovuto rinunciare strada facendo anche ad Adebayo e che spera di non aver perso un giocatore fondamentale come la point guard slovena – decisivo in questa cavalcata playoff per Miami. Il suo piede sinistro è stato sottoposto ai raggi, ma l’ipotesi è quella di una fascite plantare che scriverebbe la parola fine alla sua presenza in campo nelle prossime due settimane. Una prospettiva che coach Spoelstra per il momento non vuole prendere neanche in considerazione: battere i Lakers sarà complicatissimo, farlo senza uno dei tasselli fondamentali del suo puzzle potrebbe diventare impossibile.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche