Please select your default edition
Your default site has been set

NBA Finals, LeBron James e la telefonata a mamma Gloria per festeggiare il titolo

IL GESTO

Il n°23 dei Lakers non ha mai nascosto la venerazione e la stima nei confronti di sua madre - la persone che tra mille difficoltà lo ha cresciuto e che lo stesso James non smette mai di ringraziare e ricordare, come accaduto in videochiamata al termine della sfida vinta contro Miami: "Senza di te tutto questo non sarebbe stato possibile"

Di solito mamma Gloria era sempre stata presente in prima fila a bordocampo a fare il tifo per il suo LeBron. Questa volta però la pandemia, la bolla e tutte le precauzioni prese dalla NBA l’hanno costretta a seguire le gesta di suo figlio in TV - dominante nonostante l’età e in grado di conquistare il quarto titolo NBA in carriera, condito dal premio di MVP delle finali. Per quello il n°23 dei Lakers, dopo aver festeggiato sul parquet con i compagni, si è ritagliato un paio di minuti di solitudine, andando a sdraiarsi fuori dallo spogliatoio gialloviola - in bella vista davanti ai giornalisti in realtà, che hanno ripreso la scena con gli smartphone - e dopo essersi acceso un bel sigaro ha videochiamato sua madre: “Sono tutti impazziti per la festa lì dentro - spiega James, parlando di quello che sta accadendo in spogliatoio - ti amo, ti adoro e tu sei la ragione per la quale io sono riuscito a fare tutto questo”, ripete incantato fissando lo schermo del telefono. E come spesso succede nei momenti di celebrazione, è impossibile non fare riferimento a quelle difficoltà, “alla ragazza di 16 anni che da sola ha dovuto inventarsi il modo di affrontare tutte quelle difficoltà”, spiega LeBron visibilmente commosso nonostante gli occhialoni che gli nascondono lo sguardo. “Dopo tutto quello che ci siamo ritrovati a fronteggiare, non potrò mai avere paura di nulla”, chiosa il n°23 dei Lakers. Nonostante il trionfo, è importante non dimenticarsi mai da dove si è partiti e quello che si è stati in grado di fare, ringraziando chi - come mamma Gloria - è stata la principale artefice del proprio destino.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche