Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Trae Young, risposta alle critiche di Steve Nash: “Troppi liberi? Lo facevi anche tu”

le parole
©Getty

L’allenatore dei Nets non aveva nascosto il fastidio qualche settimana fa per i 16 viaggi in lunetta raccolti dall’All-Star degli Hawks contro Brooklyn. Trae Young però ha risposto per le rime a Nash, sottolineando come sia l’ultimo a poter parlare: “Giocassi per la sua squadra sarebbe felice della mia abilità. E poi lui da giocatore lo faceva sempre…”

La tecnica è ormai nota, tanto che negli Stati Uniti hanno già trovato il nome perfetto per descriverlo: “Run up the back”, far sì che l’avversario corra sulla tua schiena in maniera involontaria, lasciando il tempo di tirare con la certezza di aver già portato a casa eventualmente i tiri liberi. Rallento mentre il difensore prova a passarmi davanti e mi inciampa involontariamente addosso, con il risultato che nella peggiore delle ipotesi farò un doppio (o triplo) viaggio in lunetta. Una giocata che ha fatto infuriare Steve Nash - allenatore dei Brooklyn Nets che ha visto più volte Trae Young riuscire nel suo intento nella gara dello scorso 30 dicembre giocata a New York. Un episodio sul quale è ritornato anche l’All-Star degli Hawks, sottolineando come per lui le critiche siano soltanto accessorie: “Tutti ne parlano, ma scommetto che se giocassi per la squadra di Steve ne sarebbe stato felice. Io voglio vincere tanto quanto lo vuole lui, e sono disposto a inventare ogni trucchetto per farcela. Nash sa che è importante farsi sentire e mettere pressione sugli arbitri - per quello mi ha attaccato - e io ho imparato molto da lui sotto questo punto di vista. Mi meraviglia il fatto che sottolinei che il mio modo di giocare non sia pallacanestro, visto che lui ne è stato più volte artefice quando era un giocatore - e un paio di volte ha anche funzionato”. Un modo carino per dire che a riguardo la coscienza di Nash non sia di certo più pulita di quella di altri All-Star che hanno affinato l’arte del conquistare tiri liberi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.