Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Portland: Damian Lillard non si sbilancia sul suo futuro

mercato nba

La stella dei Blazers, al centro di molte voci di mercato che lo vorrebbero pronto a cambiare maglia, dal ritiro della nazionale Usa non si è voluto sbilanciare sul suo futuro . "Tutto quello che ho da dire - ha spiegato - lo dirò direttamente a Neil Olshey (gm di Portland), voglio affrontare le cose direttamente con la squadra"

Dopo le polemiche legate alla scelta di Chauncey Billups per la panchina e un articolo di Yahoo Sports secondo il quale Damian Lillard avrebbe chiesto di essere ceduto, resta alta l'attenzione sul futuro della stella dei Blazers. Intervistato a riguardo nel ritiro della nazionale Usa in vista dei Giochi a Las Vegas, Dame non ha voluto sbilanciarsi, lasciando la situazione aperta. "Tutto quello che ho da dire - ha spiegato - lo dirò direttamente a Neil Olshey (general manager di Portland). Affronterò la questione direttamente con la squadra, non ho nient'altro da dire sull'argomento", ha tagliato corto.

approfondimento

Lillard, crisi coi Blazers: sarà addio a Portland?

Nell'articolo di Yahoo Sports, scritto da un giornalista molto vicino a Lillard, si spiegava come fosse pronto a chiedere alla squadra di essere scambiato, una tesi che sembrava provenire dallo stesso giocatore. Tra le motivazioni la polemica scoppiata dopo la scelta di Billups come nuovo allenatore. L'ex giocatore di Detroit era stato indicato dallo stesso Lillard, suo amico, alla dirigenza insieme a Jason Kidd. Ma dopo la firma del contratto sono arrivate tantissime critiche, anche a Dame, legate al non trasparente processo di selezione e alle accuse di stupro a Billups tornate di attualità recentemente (vedi approfondimento). Critiche alle quali Lillard ha risposto aspramente sui social. L'altra motivazione per un addio era l'incapacità di Portland di allestire una squadra da titolo intorno alla sua superstar.

 

"Sono state dette tante cose - ha commentato il giocatore - e a volte mi sono state messe delle parole in bocca che non ho mai pronunciato. Se c'è qualcosa che deve essere detto o se penso di dover dire qualcosa la dirò e la sosterrò in prima persona". Si attendo sviluppi...

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche