Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, i Sacramento Kings licenziano Luke Walton: al suo posto Alvin Gentry (ad interim)

NBA
©Getty

L'ennesima partenza negativa della squadra californiana (6 vinte, 11 perse) ha convinto il front office dei Kings che un avvicendamento in panchina sia la soluzione migliore per provare a invertire il trend stagionale. Via allora Luke Walton, alla terza stagione in panchina: al suo posto verrà promosso ad interim l'assistente Alvin Gentry, grande veterano delle panchine NBA

Salta il primo allenatore della stagione in NBA, e la notizia arriva da Sacramento dove i Kings - che hanno perso sette delle ultime otto gare - hanno licenziato Luke Walton, che aveva appena iniziato la terza stagione alla guida della squadra californiana. Il record sulla panchina dei Kings - 68 vinte a fronte di 93 perse - spiega in parte la decisione del front office di Sacramento, che ha scelto di prendere la decisione forse anche alla luce delle recenti sconfitte contro squadre non proprio irresistibili come Thunder, Timberwolves e Spurs. Già l'anno scorso i Kings avevano chiuso l'annata come la peggior squadra difensiva dell'intera NBA (116.5 punti concessi ogni 100 possessi) e il dato, seppur leggermente migliorato (110.5) li mantenva comunque al 26° posto tra le 30 squadre della lega. Il record stagionale - 6 vittorie, 11 sconfitte - confinava Sacramento al 12° posto (su 15) della Western Conference, al momento fuori quindi da ogni ipotesi di playoff/play in. 

La soluzione interna: Gentry preferito a Christie

leggi anche

Ubriaco vomita a bordo campo, fermata Kings-Jazz

L'allontanamento di coach Luke Walton ha portato ovviamente d'attualità il nome del suo possibile successore. Dopo che l'insider di ESPN Adrian Wojnorowski aveva riportato le candidature di due soluzioni interne - l'associate head coach Alvin Gentry (uno dei veteranissimi delle panchine NBA, già stato capo allenatore a Miami, Detroit, L.A. - sponda Clippers - Phoenix e New Orleans, con un record complessivo di 510 partite vinte e 595 perse, oltre a tre apparizioni ai playoff) e quella di Doug Christie, altro assistente solo da quest'anno sulla panchina dei Kings - la scelta dei Kings è andata nella direzione di Gentry. Un uomo esperto, che conosce benissimo gli ambienti NBA, a cui il proprietario Vivek Ranadivé chiede di riportare i playoff a Sacramento. Mancano da 15 anni (questa stagione sarebbe la 16^, primato negativo in NBA) e nel frattempo si sono alternati ben 10 allenatori sulla panchina dei Kings. Tutti con risultati rivedibili. Vedremo se Gentry riuscirà dove gli altri hanno fallito.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche