Olimpiadi invernali: i risultati di tutti gli italiani in gara l'11 febbraio

Olimpiadi
fischnaller_getty

Dominik Windisch, terzo nella 10 km sprint, porta all'Italia la prima medaglia delle Olimpiadi invernali. Per appena due millesimi la perde invece Dominik Fischnaller, quarto nella gara di slittino. Pattinaggio artistico: Kostner trascina l'Italia in finale del team event. Tumolero ottavo nello speed skating, De Fabiani 20esimo nello skiathlon. Ecco il resoconto completo sulle gare degli azzurri impegnati l'11 febbraio a PyeongChang

I RISULTATI DELL'OTTAVA GIORNATA

TUTTI I RISULTATI - IL MEDAGLIERE

IL CALENDARIO: DATE E ORARI ITALIANI

La prima medaglia per l'Italia è arrivata dal biathlon con il bronzo Dominik Windisch nella 10 km sprint: "Questo è un risultato di squadra, mio e di tutti quelli che hanno lavorato con me in questi anni, anche quando le vittorie non venivano", ha dichiarato Windisch, "Ho avuto tantissime sconfitte, più sconfitte che vittorie, per questo devo godermi questo momento speciale. Ora devo concentrarmi per la prossima gara, devo cercare di dormire bene stanotte, sarà difficile con tutte queste emozioni. Non vedo l'ora di aveva la medaglia in mano, è un'emozione grandissima".

Dopo una grande rimonta nella terza e quarta manche Dominik Fischnaller ha sfiorato di un soffio (due millesimi di ritardo) il podio nello slittino individuale. Oro a David Gleirscher davanti a Chris Mazdzer e Johannes Ludwig. Settimo il cugino di Dominik, Kevin, che ha commesso un errore nell'ultimo round.

Ma l'Italia sogna anche nel pattinaggio di figura grazie a Carolina Kostner: il suo secondo posto nel corto ha garantito alla squadra di accedere alla routine per le medaglie in programma questa notte con il quinto posto. Nella sua prova individuale ha chiuso con 75,10 alle spalle di Evgenia Medvedeva (1.06). Alla Gangneung Ice Arena Anna Cappellini e Luca Lanotte avevano chiuso il proprio corto con 72.51 punti conquistando il quarto posto tra le coppie danza dietro a Canada, Stati Uniti e OAR (Olympic Athlete from Russia).

Più dietro invece gli azzurri nei 5.000 metri di pattinaggio di velocità, dove si è imposto l'olandese Sven Kramer: Nicola Tumolero, campione europeo in carica, ha concluso la prova all'ottavo posto a 5 secondi e 72 centesimi dal vincitore. 19esimo Davide Ghiotto, alle sue spalle Andrea Giovannini. 20esimo anche Francesco De Fabiani, il migliore degli italiani nella gara di skiathlon (15 km a tecnica classica e 15 chilometri a tecnica libera). Giandomenico Salvadori 26esimo, Dietmar Noeckler 37esimo e Sergio Rigoni 48esimo. 

Sci alpino, rinviati discesa libera e SuperG

La gara più attesa di questi primi giorni delle Olimpiadi invernali, la discesa libera maschile di sci alpino, non si è invece disputata come previsto questa notte, ma è stata rinviata al 15 febbraio. Slittato  anche il SuperG maschile: appuntamento al 16 febbraio. Nulla da fare dunque per Dominik Paris, Peter Fill, Emanuele Buzzi e soprattutto Christof Innerhofer, che nelle prove di venerdì aveva fatto registrare il secondo miglior tempo dietro solo al canadese Osborne-Paradis e ora dovrà aspettare qualche giorno in più per provare a bissare (e magari migliorare) l'argento di Sochi.

I più letti