Olimpiadi, Egonu alla cerimonia d'apertura: sfila con la bandiera del Cio

tokyo 2020

La pallavolista azzurra, a due giorni dall'esordio dell'Italia nel torneo femminile contro, ha sfilato emozionata durante la cerimonia d'apertura con la bandiera del Cio: "Che gioia, ho capito quanto è grande lo sport"

TOKYO2020, LA GIORNATA DI SABATO LIVE -  TOKYO2020, IL CALENDARIO COMPLETO

Grande emozione per Paola Egonu. L'azzurra dell'Italvolley, tra i papabili alfieri dell'Italia a Tokyo, alla fine è stata selezionata come portabandiera del Comitato Olimpico Internazionale. Un'emozione nuova per la pallavolista, che ha portato il vessillo del Cio insieme con altri atleti. "È una di quelle esperienze che si vivono una volta sola nella vita - ha spiegato -. Mi ha fatto capire quanto è grande il mondo dello sport. Sono emozionatissima, felicissima, ancora grata per essere stata scelta per questo ruolo. Ora testa alle partite, torno a fare il mio lavoro preferito".

Egonu: "Pronte per l'esrdio, non vediamo l'ora"

vedi anche

Naomi Osaka ultimo tedoforo: tutte le FOTO

Intanto l'azzurra aveva anche parlato alla Federvolley sull'inizio del torneo olimpico. "All'esordio ci arriviamo bene, abbiamo spinto per due mesi. Ogni giorno palla e pesi però l'abbiamo vissuta in maniera molto positiva. Non vediamo l'ora che inizi tutto. Ora possiamo solo divertirci". "Ho la sensazione che tutte noi siamo maturate molto - ha proseguito Egonu Siamo qui con un obiettivo chiaro in testa, abbiamo lavorato e ci siamo messe a disposizione l'una dell'altra ed è molto bello lavorare così perché lo si fa più facilmente".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche