Olimpiadi, prima medaglia azzurra: argento per Luigi Samele nella sciabola

Olimpiadi

Prima medaglia per l'Italia a Tokyo 2020: è argento per Luigi Samele nella sciabola maschile, sconfitto in finale contro il fortissimo ungherese Szilagyi (15-7) che riscrive la storia conquistando il terzo oro olimpico consecutivo. Primo argento alle Olimpiadi per l'azzurro dopo il bronzo nella sciabola a squadre di Londra 2012

TOKYO 2020, TUTTI I RISULTATI LIVE - I RISULTATI DEGLI ITALIANI

È di Luigi Samele la prima medaglia azzurra a Tokyo 2020: è argento per lui nella sciabola maschile. La finale contro l'ungherese Szilagyi si chiude col punteggio di 15-7. Per l'azzurro è il primo argento olimpico dopo il bronzo nella sciabola a squadre di Londra 2012, sfiorato l'oro che nella sciabola maschile individuale manca dai tempi di Aldo Montano ad Atene 2004. Samele si arrende solo al fortissimo ungherese Szilagyi che riscrive la storia vincendo il terzo oro olimpico consecutivo dopo Londra 2012 e Rio 2016. 

Il cammino di Luigi Samele

tokyo 2020

Primo oro azzurro: Dell’Aquila nel taekwondo -58kg

Lo schermidore di Foggia aveva esordito a Tokyo 2020 superando ai sedicesimi di finale il cinese Xu Yingming col punteggio di 15 a 12. Poi superati Mohammad Rahbari (15-7) e dunque Enrico Berré nel derby tutto italiano dei quarti (15-10). In semifinale è super rimonta contro il coreano del sud Kim Junghwan: nel finale parte sotto da 9-12 riportandosi in parità a quota 12. Dunque l'azzurro sorpassa sul 13-12, poi allunga 14-12 e chiude i conti sul 15-12. Nella finale contro Szilagyi (già oro olimpico individuale del 2012 e del 2016), Samele va subito sotto (7-1 in avvio) ed è costretto a una nuova grande rimonta, ma l'ungherese rimane sempre davanti e chiude sul 15-7 conquistando un altro oro. 

Samele: "Arrabbiato ma felice"

"Il secondo posto è meglio di terzo, peccato perché sono ancora arrabbiato. Deve ancora passarmi l'incazzatura per la sconfitta ma se mi avessero detto ieri che avrei vinto la medaglia d'argento avrei firmato. Ma sono felice, anche se non riesco ancora a realizzare. Mi faccio un bellissimo regalo di compleanno". Sono queste le parole, riportate dall'Ansa, di Luigi Samele al termine della finale. "Lui - ha aggiunto Samele - ha tirato molto bene, io ho provato a cambiare ma lui non me lo ha permesso. Mi prendo una piccola pausa domani mi godo il compleanno mezza giornata e poi va subito preparata una gara a squadre a cui teniamo e crediamo tutti. I miei compagni sono pronti e forti, vogliamo farci valere".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche