Italia alle Olimpiadi, i risultati degli azzurri: Fognini-Giorgi out, Ganna 5° nella crono

Olimpiadi

I risultati degli azzurri: out Fognini e Giorgi dal tennis. Argento per la sciabola a squadre maschile. Pellegrini 7^ nei 200 stile. Bronzo per Burdisso nel nuoto (200 farfalla) e per il Quattro senza nel canottaggio. Irma Testa in semifinale nel pugilato ed è già a medaglia nei pesi piuma. dove alle 12.30 si giocherà l'oro con la Corea. Quinto Ganna nella cronometro di ciclismo. Italbasket ko, volley maschile vincente sul Giappone

TOKYO, LA GIORNATA LIVE  - RISULTATI

Tennis, fuori Fognini e Giorgi

Si ferma la corsa degli azzurri del tennis Camila Giorgi e Fabio Fognini a Tokyo. La marchigiana è stata sconfitta nel torneo femminile dalla Svitolina con un doppio 6-4. Il ligure ko con Medvedev 6-2 3-6 6-2.

Scherma, Italia argento nella sciabola maschile a squadre 

L’Italia della sciabola perde in finale 45-26 contro la Corea e conquista comunque un argento da favola. Luca Curatoli, Enrico Berré, Luigi Samele e l’intramontabile Aldo Montano si arrendono ai favoriti coreani. Giornata da sogno per Montano, che conquista la quarta medaglia olimpica dopo l’oro individuale ad Atene 2004 e i due bronzi a squadre di Pechino 2008 e Londra 2012. Il 43enne toscano ha sostituito nella seconda parte della semifinale e poi in finale l’infortunato Samele. 

Nuoto, Pellegrini settima. Burdisso è bronzo nei 200 farfalla

nuoto

Pellegrini, gran finale all'ISL. L'evento su Sky

Niente impresa per Federica Pellegrini, che dopo aver centrato la quinta finale consecutiva nei 200 stile libero (come lei nessun'altra donna nel nuoto), chiude settima in 1'55''91. Oro all'australiana Titmus in 1'53''50, argento per la nuotatrice di Hong Kong Haughey e bronzo per la canadese Oleksiak. Federico Burdisso splendido bronzo nei 200 farfalla vinti dall'ungherese Kristof Milak, davanti al giapponese Tomoru HondaDelusione per Simona Quadarella, solo quinta nella finale dei 1500 stile libero vinta dall'americana Katie Ledecky. L'azzurra ha chiuso in 15'53''97, lontana quasi 11 secondi dal podio. Alessandro Miressi centra invece la qualificazione alla finale dei 100 stile libero. Out invece l'altro italiano Thomas Ceccon, che chiude con il 12esimo tempo. L'Italia ha concluso al quinto posto la staffetta 4x200 stile libero maschile. Il quartetto azzurro - Stefano Ballo, Matteo Ciampi, Filippo Megli e Stefano Di Cola - ha chiuso alle spalle di Gran Bretagna (oro), Russia (argento) e Australia (bronzo). Niente semifinale per Matteo Restivo, eliminato in batteria nei 200 metri dorso, per l'azzurro insufficiente il tempo di 1'58''36. Francesca Fangio in 2:23.89 strappa il pass per le semifinali nei 200 rana. Niente da fare invece per Martina Carraro, la 27enne della Fiamme Azzurre termina ottava in 2:26.17. Avanza anche Alberto Razzetti nei 200 misti in 1'57"46. Mentre la staffetta azzurra è stata squalificata nella 4x200 stile libero, Pellegrini&Co non sarebbero state comunque qualificate. 

Canottaggio, bronzo nel quattro senza

Altra medaglia per l'Italia dal canottaggio: il 4 senza formato da Castaldo, Lodo, Vicino e Di Costanzo. Più forti di tutto gli azzurri, pure del Covid, con Di Costanzo che all'ultimo momento ha sostituito Rosetti (positivo al coronavirus). Quinto posto invece per il 4 di coppia maschile formato da Giacomo Gentili, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Simone Venier. 4 di Coppia donne: Iseppi, Montesano, Lisi e Gobbi quarte. Nel doppio pesi leggeri maschile Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta chiudono al secondo posto la seconda semifinale e vanno in finale col terzo crono complessivo. Nel doppio pesi leggeri femminile Valentina Rodini e Federica Cesarini vanno in finale. Affronteranno invece la Finale B il 2 senza senior maschile Giovanni Abagnale e Vincenzo Abbagnale (che ha sostituito Marco Di Costanzo, a sua volta sostituto di Rosetti nel 4 senza) e il 2 senza senior femminile di Kiri Tontodonati ed Aisha Rocek. Doppio senior femminile: Alessandra Patelli e Chiara Ondoli chiudono al nono posto assoluto.

Italbasket ko contro l'Australia 83-86

Dopo la prima vittoria 82-92 sulla Germania, l'Italbasket di Meo Sacchetti si piega solo all'ultimo possesso contro la nazionale australiana che può contare su ben 7 giocatori NBA. Ancora molto positivo Simone Fontecchio, gli azzurri pagano lo stradominio a rimbalzo offensivo degli australiani. Dopo due partite una vittoria e un ko per gli azzurri. Clicca qui per la cronaca della gara.

L'Italvolley maschile batte il Giappone

Dopo la prima vittoria 3-2 sul Canada e il ko 3-0 contro la Polonia, l'Italvolley di Blengini supera il Giappone che aveva vinto entrambi i propri primi due match.  Si chiude sul 3-1 la sfida con il punteggio di 25-20 25-17 23-25 25-21, Italia ora a quota 5 punti. Top scorer è Osmany Juantorena con 22 punti.

Pugilato, storica medaglia per Irma Testa: è in semifinale

Irma Testa regala all'Italia la prima storia medaglia nel pugilato femminile. L'azzurra ha superato la canadese Can nei quarti di finale, qualificandosi per la semifinale e, dunque, assicurandosi almeno la medaglia di bronzo. Sabato affronterà in semifinale Petecio, alle 6.39 ora italiana. 

Ciclismo, Ganna chiude quinto 

Niente da fare per Filippo Ganna. Il piemontese è calato alla distanza e ha chiuso in quinta posizione la cronometro individuale. Oro Slovenia con Roglic, argento Olanda con Dumoulin e bronzo Australia con Dennis. Bettiol undicesimo. Dopo il terzo posto nella prova in linea, Elisa Longo Borghini ha chiuso al decimo posto la cronometro femminile. Oro all'olandese Annemiek van Vleuten. 

Tuffi, Marsaglia-Tocci sesti nel trampolino 3 metri sincro

Sesto posto per Lorenzo Marsaglia e Giovanni Tocci nel trampolino sincro da tre metri. La medaglia d'oro è andata ai cinesi Zongyuan Wang e Siyi Xie con 467.2 punti. Argento agli Stati Uniti con 444.36, bronzo alla Germania.

Canoa, De Gennaro (K1 slalom uomini) e Bertoncelli (C1 slalom donne) in semifinale

Giovanni De Gennaro ha concluso al secondo posto le qualificazioni nel K1 maschile: l'azzurro si è così qualificato per la semifinale. Canoa slalom: Marta Bertoncelli va in semifinale col decimo crono. 

Judo, Bellandi fuori ai ripescaggi

Sperava di tornare in corsa per il bronzo Alice Bellandi, ma nel judo categoria -70 kg femminili perde per ippon contro la croata Barbara Matic dopo 44 secondi del golden score. L'altro azzurro Nicholas Mungai è stato eliminato dall'uzbeko Davlat Bobonov nelle eliminatorie dei -90 kg. 

Tiro a volo

E' al secondo posto Silvana Stanco dopo il primo giorno di eliminatorie (75 piattelli) della gara di Fossa olimpica dei Giochi di Tokyo. 74/75 per l'azzurra, stesso punteggio della rappresentante di San Marino Alessandra Perilli. Meglio di loro solo la slovacca Zuzana Stefecekova che non ha commesso errori. Sesto posto con 72 per la nostra portabandiera Jessica Rossi. Le eliminatorie della Fossa donne si concluderanno domani, giorno in cui alle 14,30 ora di Tokyo, le 7,30 in Italia, è in programma la finale. C'è anche l'azzurro Mauro De Filippis fra i cinque tiratori che hanno concluso al comando la prima giornata di eliminatorie della gara di Fossa olimpica.

Vela, Camboni lotta al vertice

Nel Windsurf RS:X Maschile continua la battaglia al vertice tra l'olandese Kiran Badloe e l'azzurro Mattia Camboni, rispettivamente campione e vicecampione europeo e mondiale in carica. Oggi è andata meglio all'olandese (2-4-1), che si è ripreso la testa della classifica, davanti all'azzurro (oggi 8-13-4). Nel Windsurf RS:X femminile bisogna sottolineare che le condizioni di vento forte non sono le preferite da Marta Maggetti, che rimane al quarto posto. Nel 470 Maschile esordio olimpico per i romani Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò: dopo due prove sono al nono posto in classifica. Ottima partenza di Olimpiade per Ruggero Tita e Caterina Marianna Banti che, nella classe 'Nacra 17': gli azzurri sono primi in classifica, con 4 punti di vantaggio sui tedeschi Paul Kohloff e Alica Stuhlemmer, e sugli australiani Jason Waterhouse e Lisa Darmanin. Nella 470 Femminile, Elena Berta e Bianca Caruso chiudono la prima giornata della loro Olimpiade al sesto posto in generale, risultato dei due piazzamenti nelle manche odierne: quinte e undicesime. 

Beach volley, doppio ko azzurro

Ko nel Beach volley entrambe le coppie in corsa. Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth perdono 2-0 contro le australiane Artacho del Solar e Clancy. Sconfitta con lo stesso punteggio per Enrico Rossi e Adrian Carambula contro la coppia del Qatar.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche