user
29 settembre 2018

Juventus-Napoli, tutte le quote

print-icon
Juventus-Napoli, tutte le quote

Alla settima giornata di Serie A è già sfida scudetto tra Juventus e Napoli, impegnate sabato alle 18 all’Allianz Stadium in un match da non perdere. Statistiche, numeri, pronostici e tutte le quote per scommettere sulla sfida più attesa del weekend

JUVE-NAPOLI LIVE

A distanza di 5 mesi dall’ultimo confronto, che ha visto il Napoli trionfare per la prima volta allo Juventus Stadium (1-0), bianconeri e partenopei tornano a sfidarsi nel match del sabato alle 18. Anche se il campionato è solo all’inizio, Juventus-Napoli è già un appuntamento decisivo per definire le gerarchie del campionato. Gli uomini di Allegri, reduci da 6 successi in 6 giornate, sono primi in classifica con 18 punti. Seguono a quota 15 gli azzurri di Ancelotti che, fatta eccezione per lo scivolone di Marassi (3-0 contro la Sampdoria), hanno ottenuto solo successi in questo primo scorcio di Serie A.

Juventus-Napoli: i precedenti

Sfida numero 145 tra Juventus e Napoli, con i bianconeri avanti nel bilancio grazie a 66 vittorie a 31 (47 i pareggi). Il vantaggio juventino cresce limitando l’analisi ai 72 match disputati a Torino, dove gli azzurri hanno vinto appena 8 volte (44 sconfitte e 22 pareggi a completare). Non a caso, il club piemontese è quello contro cui il Napoli ha perso più gare (66) e subito più reti in Serie A (210). Hamsik e compagni hanno però trionfato nell’ultimo scontro allo Stadium dell’aprile scorso, vincendo 1-0 grazie alla rete di Koulibaly.  È dal 2011 che i campani non trovano due vittorie di fila contro la Vecchia Signora, e non hanno mai vinto due match esterni consecutivi a Torino.

Juventus-Napoli: quote sull’esito

Fattore campo e precedenti sono dalla parte della Juventus, che vincendo eguaglierebbe la sua migliore partenza stagionale di sempre: gli otto successi consecutivi ottenuti nel 1930/31 in tutte le competizioni. I bookmaker danno di conseguenza un vantaggio ai bianconeri, favorendo l’1 a 1.95 (X a 3.30 e 2 a 4.00). La doppia chance interna 1X vale 1.22, l’X2 sale a 1.80 e al termine della prima frazione di gioco è avanti l’X 1° Tempo a 2.00 (1 a 2.50 e 2 a 4.50). Nelle scommesse sul risultato esatto la quota più bassa è però assegnata all’1-1 (6.00), che con 21 precedenti è il punteggio più frequente tra le due squadre e a Torino manca dal 1996 in Serie A. Seguono 1-0 (7.00), 2-1 (8.00) e 2-0 (8.50).

Juventus-Napoli: quote delle scommesse sui gol

La sfida tra bianconeri e azzurri si preannuncia avvincente, le due squadre sono infatti quelle che hanno tentato più conclusioni finora in campionato (130 tiri per la Juve e 116 per il Napoli). Gli uomini di Allegri hanno sempre realizzato almeno due reti nelle prime 6 giornate (13 complessive), subendone 4. Sono 4 anche le reti al passivo del Napoli, che ne ha segnate complessivamente 12, 6 delle quali nelle ultime 2 partite. Anche se la media reti dei precedenti è di 2.53 gol a partita, i bookmaker offrono un lieve vantaggio all’Under 2.5 a 1.75 (Over 2.5 a 2.10), mentre sono più equilibrate le quote di Goal e No Goal, rispettivamente a 1.90 e 1.80.  Le due contendenti sono le squadre più prolifiche nei secondi tempi, nel corso dei quali hanno siglato 8 reti ciascuna (come il Sassuolo). Vale quindi la pena un tentativo sull’Over 1.5 2° Tempo a 2.30. Tra le scommesse combinate segnaliamo invece 1X (Over 1.5) a 1.60 e 1X (Goal) a 2.30.

Ronaldo vs Insigne: quote dei marcatori

Nella prima sfida scudetto in Serie A Cristiano Ronaldo ritrova il suo ex allenatore Carlo Ancelotti. CR7 ha partecipato ad almeno un gol in tutte le tre partite in casa, con un bottino di 2 reti e 2 assist. Il suo gol contro il Napoli arriva massimo a quota 2.15 (4.30 per la prima marcatura del match). Segue Mandzukic a 2.80 (6.00), ma occhio anche Bernardeschi (3.50 e 8.50), alla presenza numero 100 in Serie A, che contro i partenopei ha siglato la sua ultima doppietta (nel dicembre 2016 con la maglia della Fiorentina). Tra gli ospiti si punta Insigne (4.00 e 9.00), già a segno 5 volte in questo campionato, oltre che su Mertens (3.00 e 6.00) e Milik (3.50 e 8.00), che in Serie A ha realizzato 13 gol, in media uno ogni 105 minuti. Chiudiamo con una curiosità: Marek Hamsik ha trovato 6 reti in 22 partite di campionato contro i bianconeri, ma nessuna allo Stadium. La rete del capitano azzurro nel corso dei 90 minuti paga 5.00 volte la posta.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi