Sei Nazioni, il Galles batte l'Italia 42-0 nella partita inaugurale

©Getty

Esordio amaro dell'Italrugby, che a Cardiff cede nettamente contro i campioni in carica nella prima partita del Sei Nazioni 2020. I Dragoni si impongono per 42-0. Prossimo impegno la prossima settimana a Parigi contro la Francia

Comincia con una prevedibile sconfitta l'avventura dell'Italrugby nel Sei Nazioni 2020. La squadra guidata da Franco Smith ha perso 42-0 (cinque mete a zero) al Principality Stadium di Cardiff contro i campioni in carica del Galles. Partita a senso unico, con i Dragoni avanti 21-0 già al termine del 1° tempo. Nella ripresa i ritmi sono calati vertiginosamente, con l'Italia che però non è mai stata capace di rendersi pericolosa. I Dragoni hanno accelerato solo nel finale, quando hanno spinto per trovare la quarta meta e il punto di bonus offensivo. Strepitoso Adams, autore di tre mete. L'Italia tornerà in campo domenica 9 febbraio a Parigi contro la Francia per la 2^ giornata del Torneo, in un match valido anche per il Trofeo Garibaldi.

 

Italia-Galles, tabellino e marcatori

GALLES - ITALIA 42-0
Marcatori: 3', 10', 15' Biggar (cp), 17', 29', 82' Adams (m), 30', 60' Biggar (tr), 58' Tompkins (m), 76' North (m), 77', 83' Halfpenny (tr)

1 nuovo post
INNI NAZIONALI! Si comincia con l'inno di Mameli! Grande emozione per Bigi, alla prima da capitano
- di Redazione SkySport24
Entrano in campo Italia e Galles! Grande atmosfera a Cardiff
- di Redazione SkySport24
Prende il via con la proibitiva trasferta del Principality Stadium di Cardiff contro i campioni in carica del Galles l'avventura nel Sei Nazioni 2020 dell'Italia, reduce da 22 ko consecutivi nel torneo. 
- di Redazione SkySport24
Subito un impegno al limite del proibitivo per il nuovo allenatore Franco Smith, nominato Capo Allenatore dopo le dimissioni di Conor O'Shea al termine del Mondiale
- di Redazione SkySport24

Per l'Italia si tratta di un'edizione particolare, a 20 anni esatti dal suo ingresso nel prestigioso torneo.

- di Redazione SkySport24
La partita sarà trasmessa in diretta su DMax, canale 170 Sky.
- di Redazione SkySport24

Italia-Galles, i precedenti

Sarà il 28° confronto tra Italia e Galles, il 21° nella storia del Torneo a cui si aggiungono cinque test-match nell’era pre-Sei Nazioni e, nell’ottobre del 1994, un incontro di qualificazione alla RWC 1995. Per gli azzurri due vittorie e un pareggio nel Sei Nazioni.

- di Redazione SkySport24
Arbitrerà il match l’inglese Luke Pearce che ha diretto l’ultima volta l’Italia contro l’Irlanda a Dublino lo scorso agosto nel Test Match di preparazione alla RWC 2019 in Giappone
- di Redazione SkySport24

Sei Nazioni, il programma della prima giornata

1 febbraio: Galles v Italia, ore 15.15 – Principality Stadium (Cardiff)

1 febbraio: Irlanda v Scozia, ore 17.15 – Aviva Stadium (Dublino)

2 febbraio: Francia v Inghilterra, ore 16 – Stade de France (Parigi)

- di Redazione SkySport24

Italia-Galles, la formazione degli azzurri

15 Matteo MINOZZI (Wasps Rugby, 16 caps)

14 Leonardo SARTO (Benetton Rugby 34 caps)

13 Luca MORISI (Benetton Rugby, 29 caps)

12 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 39 caps)

11 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 22 caps)

10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 54 caps)

9 Callum BRALEY (Gloucester Rugby, 5 caps)

8 Abraham STEYN (Benetton Rugby, 36 caps)

7 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 22 caps)

6 Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 13 caps)

5 Niccolò CANNONE (Argos Petrarca Rugby/Benetton Rugby)

4 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 117 caps)

3 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 2 caps)

2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 24 caps) - capitano

1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 40 caps)

- di Redazione SkySport24

A disposizione:

16 Federico ZANI (Benetton Rugby 13 caps)

17 Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, esordiente)

18 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 7 caps)

19 Dean BUDD (Benetton Rugby, 26 caps)

20 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 4 caps)

21 Giovanni LICATA (Zebre Rugby Club, 8 caps)

22 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 36 caps)

23 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 23 caps)

- di Redazione SkySport24

I più letti