Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 dicembre 2016

Ivanovic ai saluti: "Tennis, grazie di tutto"

print-icon

La tennista serba annuncia il suo ritiro attraverso un video comunicato su Facebook. L’ex vincitrice del Roland Garros nel 2008 decide di lasciare la carriera tennistica a soli 29 anni

La notizia fa ovviamente clamore: Ana Ivanovic appende la racchetta al chiodo. Ad annunciarlo è la stessa tennista serba con un video postato su Facebook e una lettera sul suo profilo Twitter in cui spiega i motivi che l'hanno portata a lasciare il tennis. Nessuno si sarebbe aspettato un ritiro così prematuro dall'attività agonistica della Ivanovic, a soli 29 anni. Il motivo? I continui problemi fisici che hanno iniziato a tormentarla nel 2015, quando decise di partecipare agli Australian Open nonostante si fosse rotta solo una settimana prima un dito del piede. Il vero problema della Ivanovic, però, riguradava il dolore al polso, accusato nel 2016, con conseguente intervento chirurgico. Ana è stata la prima tennista serba numero 1 del mondo, dal 9 giugno al 10 agosto 2008 e dal 18 agosto al 7 settembre dello stesso anno, per un totale di 12 settimane. In carriera ha conquistato un titolo Slam (il Roland Garros) nel 2008, perdendo sempre nello stesso anno in finale gli Austarlian Open e l'anno precedente il Roland Garros. Ha conquistato in carriera altri 14 titoli WTA. Nel 2014 è tornata nella top 10 a distanza di sei anni dall'ultima volta. Attualmente la Ivanovic è sposata con il centrocampista tedesco del Manchester United, Bastian Schweinsteiger.