Invasione di iguana, Haas si regala un selfie

Tennis

La presenza di un'iguana sul tabellone del match tra il ceco Vesely e Tommy Haas ha fatto sospendere la partita tra i due, rendendo necessario l'intervento del giudice centrale e dei tecnici dell'impianto. Ma il tedesco ne ha approfittato per scattare una foto ricordo...

Ospite decisamente particolare a Miami durante il primo turno del Masters 1000 di tennis. Un'iguana che ha fatto capolino sul tabellone del match tra il ceco Vesely e Tommy Haas, sul punteggio di 7/6, 3/6, 3-2 nel terzo set per il tedesco.
L'animale ha fatto ovviamente sospendere la partita tra i due, rendendo necessario l'intervento non solo del giudice centrale ma anche dei tecnici dell'impianto statunitense.

Match interrotto per circa 8' - Tommy Haas non è sembrato affatto spaventato, tanto da concedersi anche un simpatico selfie con l'iguana prima che lo staff del circolo provasse a scacciarla via con l'aiuto di asciugamani e altri utensili. La prima volta senza grande successo, con l'animale che è riuscito a scappare ai tentativi di cattura correndo via ed attraversando anche il campo in cemento prima di tornare nuovamente sopra il tabellone del punteggio (tra le risate e la paura del pubblico). Al secondo tentativo, poi, lo staff è finalmente riuscito a catturare l'iguana per la coda per accompagnarlo fuori dalle recinzioni del campo e permettere la ripresa del match interrotto per quasi 8 minuti.

Special selfie @miamiopen , thanks for coming out to watch some Tennis 🎾🦎

Un post condiviso da tommy haas (@tommyhaasofficial) in data:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.