Roma Masters 1000, Fognini domina Berrettini e trova Murray

Tennis

Stefano Olivari

Fognini

Il numero 1 d'Italia non ha avuto problemi contro il ventunenne romano, in tabellone con wild card, battuto 6-1 6-3. Per Fognini adesso la sfida con un Andy Murray lontano dal top della forma Il Roma Masters 1000 in diretta su Sky Sport HD

Fabio Fognini ha battuto 6-1 6-3 Matteo Berrettini nel primo turno degli Internazionali d'Italia, arrivando così ad incrociare in tabellone il numero 1 del mondo Andy Murray. La differenza di cilindrata fra i due è sembrata (ed è) notevolissima, anche se il servizio e il diritto del ventunenne romano possono almeno far sognare (e sottolineiamo 'sognare') nei prossimi anni un suo ingresso nei primi 100 del mondo (adesso è numero 250). Nella partita giocata sul Centrale un Fognini uscito bene da Madrid (dove ha quasi battuto Nadal) si è quasi allenato, provando la profondità dei colpi, senza umiliare un Berrettini che il suo torneo lo aveva vinto uscendo dalle prequalificazioni, buona idea che ha creato interesse e speranze in molti (forse troppi). Fognini ha anche 'provato' le sue tradizionali discussioni con l'arbitro ed in generale è sembrato pronto alla sfida con un Murray che stenta ad ingranare sulla terra (a Madrid è uscito male con Coric) ma che a Roma farà di tutto per difendere i suoi 1000 punti dovuti alla vittoria dell'anno scorso in finale su Djokovic. Intanto nell'ultimo tirno delle qualificazioni non ce l'ha fatta Andrea Arnaboldi, battuto da Berlocq 6-1 7-5.   

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.