Roland Garros, Halep e Pliskova in semifinale. Out Svitolina e Garcia

Tennis
pliskova_getty

Nella parte bassa del tabellone accedono alle semifinali Karolina Pliskova e Simona Halep. La ceca ha superato in due set Caroline Garcia, ultima francese in gara, mentre la romena ha compiuto una rimonta eccezionale contro Elina Svitolina

TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE MASCHILE

TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE FEMMINILE

Karolina Pliskova, numero 3 del mondo, sconfigge Caroline Garcia 7-6 6-4 ed ora è a una sola vittoria dal numero 1 del mondo. Nel caso riuscisse a centrare la finale, supererebbe Angelique Kerber e Serena Williams. La Halep, sotto 6-3 5-1, salva un match point, infila un parziale di 12 giochi a 1 e chiude 3-6 7-6 6-0.

La potenza della Pliskova

La Pliskova parte meglio, da subito comanda il gioco da fondo con i suoi vincenti e va sopra di un break. La Garcia riesce a salvare un set point sotto 5-3, strappare il servizio alla ceca nel game successivo e portarsi sul 6-6. Ma nel tiebreak ha fatto la differenza il maggior talento della Pliskova, che ha chiuso 7 punti a 3.
Nel secondo parziale è stato un solo game a fare la differenza, il decimo, nel quale la ceca è riuscita a strappare il servizio alla testa di serie numero 28 e qualificarsi alla semifinale con il punteggio di 7-6 6-4. Numeri importanti per la Pliskova, che ha all’attivo 8 ace, il 64% di punti vinti con la prima di servizio, 25 vincenti e appena 13 gratuiti.

La rimonta della Halep

L’ultimo quarto di finale ha visto sfidarsi due delle favorite del torneo: Simona Halep e Elina Sviotolina. L’ucraina è partita con determinazione, portandosi subito sul 5-0. La numero 4 del mondo ha provato a rientrare, si è portata sul 3-5, ma la Sviotolina ha chiuso il parziale per 6-3 con ben 13 vincenti all’attivo.

Stesso copione nel secondo set: l’ucraina va sopra 5-1, la Halep prova nuovamente la rimonta e questa volta ci riesce, trascinando il secondo parziale al tiebreak. Qui la Sviotolina ha anche un match point sopra 6-5, ma ancora una volta la Halep non molla e fa suo il tie per 8 punti a 6.

Nel terzo set, come spesso accade negli incontri femminili, avviene lo psicodramma. La Svitolina inizia a pensare alle occasioni sprecate e non riesce più a portare a casa un game. La Halep chiude un parziale di 12 game a 1, vince il suo quarto di finale 3-6 7-6 6-0 e troverà la Pliskova in semifinale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.