Wimbledon 2017, Murray e Nadal passano facilmente il primo turno

Tennis
Andy Murray al secondo turno a Wimbledon (Getty)

Tutto facile per lo scozzese, che si presenta a Wimbledon da n.1 del mondo: il 20enne russo Bublik conquista appena 7 giochi. Ne lascia uno in meno Nadal all'australiano Millman, battuto 6-1, 6-3, 6-2. 

TABELLONE MASCHILE

TABELLONE FEMMINILE

Murray-Bublik 6-1 6-4 6-2 

E' stata la pioggia l'unico elemento 'di disturbo' nel primo appuntamento del n.1 del mondo Andy Murray all'All England Club: match a senso unico contro il 20enne russo Alexander Bublik, proveniente dalle qualificazioni, che non è riuscito a ostacolare l'esordio dello scozzese a Wimbledon. Murray ha vinto 6-1, 6-4, 6-2 e al secondo turno affronterà Dustin Brown, uscito col sorriso dopo la sfida contro Joao Sousa. Bublik la prende bene: nonostante la sconfitta è stato il più bel giorno della sua vita, come scrive lui stesso su Instagram.

"Quando la partita è stata interrotta dalla pioggia abbiamo chiacchierato (cosa che succede raramente tra noi tennisti durante i match)", ha dichiarato Murray, "E' un bel personaggio".

Nadal-Millman 6-1 6-3 6-2 

5 vittorie separano Rafa Nadal da recuperare quel numero 1 al mondo perso nel giugno del 2014. E' stato un esordio in discesa per il maiorchino che ha lasciato appena 6 game a John Millman, 28enne australiano numero 137 del mondo, che in carriera ha vinto appena 5 match sull'erba e quest'anno nemmeno una gara del circuito. 6-1, 6-3, 6-2 in 1 ora e 45 minuti. Sono passati 731 giorni dall'ultimo match di Nadal sull'erba londinese: la sconfitta nel secondo turno contro Dustin Brown. Rafa è il settimo giocatore a raggiungere almeno 850 in carriera dopo Guillermo Vilas, Jimmy Connors, Ivan Lendl, John McEnroe, Andre Agassi e Roger Federer. Nel prossimo turno sfiderà Donald Young che ha sconfitto in entrambi i precedenti (Indian Wells 2008 e 2015). Young, numero 43 del ranking, ha approfittato del ritiro di Denis Istomin. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche