Wimbledon 2017, prima sorpresa: si ritira Kyrgios, passa Herbert

Tennis

Il tennista australiano, n.20 del seeding, costretto ad arrendersi a causa di un infortunio all'anca. Passa al secondo turno il francese Herbert, che affronterà il connazionale Paire

TABELLONE MASCHILE

TABELLONE FEMMINILE

Wimbledon perde in anticipo rispetto ai pronostici uno dei giocatori più attesi: Nick Kyrgios, testa di serie numero 20, è stato fermato da un infortunio all'anca nel primo turno contro il francese Pierre-Hugues Herbert. L'australiano è sembrato in difficoltà da subito, confermando il problema fisico già emerso al Queen's, limitandosi a giocare praticamente da fermo. Inutile l'intervento del fisioterapista: Kyrgios dopo quasi un'ora si è consegnato a Herbert, che si era portato avanti 6-3 6-4. Al secondo turno ci sarà un derby francese: Herbert contro Benoit Paire, che ha sconfitto in quattro set Rogerio Dutra Silva.

"Avevo dei problemi già prima di scendere in campo - ha detto Kyrgios in conferenza stampa -. E' dal Queen's che non sto al 100%, senza nulla togliere a Herbert che ha fatto un ottimo match. Dopo il Roland Garros avevo fatto tei trattamenti, ma qualche settimana dopo è tornato il problema all'anca. I dottori mi avevano sconsigliato di scendere in campo, ma ho stretto i denti e ci ho provato. Questo è il mio torneo preferito, uscire subito così per una cosa che non dipende da me mi fa stare male. Operazione? Domani farò una risonanza magnetica, ma non credo sia necessaria. Ora il mio obiettivo è tornare qui fra 12 mesi in perfette condizioni".

I più letti