Wimbledon 2017, Federer batte Raonic: è semifinale. Si ritira Djokovic

Tennis
djokovic_wimbledon_getty

Federer si sbarazza in 3 set di Raonic e approda in semifinale. Non troverà Djokvic: il serbo si ritira per un problema all'avambraccio destro, passa Berdych. Eliminazione clamorosa sul Centrale: Querrey estromette Murray. Il campione in carica è stato eliminato al quinto set. L'americano affronterà in semifinale Cilic

TABELLONE DEL MASCHILE

TABELLONE DEL FEMMINILE

Sul Centrale Roger Federer si vendica Milos Raonic nella rivincita della semifinale dello scorso anno nella quale uscì vincitore il canadese. Troppo facile il compito per lo svizzero, mai veramente in difficoltà contro la testa di serie numero 3. Finisce 6-2, 6-4, 7-6 per Roger, che non ha ceduto nemmeno un parziale in tutto il torneo. E una serie di fortunate congiunzioni astrali ha fatto sì che il tennista svizzero sia l'unico de Fab Four rimasto in gara: l'ultima volta fu al Roland Garros del 2009 (poi vinto da Federer).

Infatti nella giornata che avrebbe dovuto sancire il ritorno dei Fab Four nelle semifinali di Wimbledon escono di scena le prime due teste di serie. Andy Murray è stato clamorosamente eliminato sul Centrale per mano di Sam Querrey, che aggiunge un altro scalpo prestigioso alla sua collezione dopo l'eliminazione di Djokovic nella passata edizione. Lo scozzese è andato sopra 2 set a 1, prima di acusare un problema fisico che lo ha condizionato pesantamente: la testa di serie numero 1 ha perso nel parziale decisivo con il punteggio di 3-6, 6-4, 6-7, 6-1, 6-1.

L'americano in semifinale Marin Cilic, che in cinque set ha eliminato Gilles Muller, testa di serie numero 16 protagonista dell’eliminazione di Nadal. Il più grande outsider di questa edizione del torneo ha avuto la meglio del mancino lussemburghese nell'ultimo parziale dopo aver rischiato di andare sotto 0-2 nel secondo set. Muller però ha pagato la stanchezza nell'ultimo decisivo parziale ed è stato eliminato con il punteggio di 3-6, 7-6, 7-5, 5-7, 6-1.

Novak Djokovic è invece stato costretto al ritiro da un problema all'avambraccio destro. Il serbo si trovava sotto di un set e un break contro Tomas Berdych e ha deciso di abbandonare la partita. I precedenti tra i due dicevano 25-2 per Nole, ma dopo questa clamorosa eliminazione il ceco ha un bilancio positivo (2-1) contro il serbo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche