Wta Cincinnati, Giorgi e Vinci al secondo turno

Tennis
camila_giorgi_getty

Prima giornata positiva per le azzurre: Camila domina la ceca Siniakova, numero 41 del ranking mondiale, chiudendo con un doppio 6-2 un match mai in discussione, mentre la tarantina ha battuto con i parziali di 7-5, 7-5 l'ungherese Babos

Due su due. Camila Giorgi e Roberta Vinci superano il primo turno del torneo Wta di Cincinnati. Camila ha battuto con un doppio 6-2 la ceca Katerina Siniakova in poco più di un'ora di gioco, al termine di un match affrontato alla grande dall'azzurra, mai in difficoltà contro una giocatrice che la precede di ben 41 posizioni nel ranking mondiale. La ceca strappa subito il servizio a Camila, che però non si demoralizza e piazza immediatamente il controbreak per l'1-1. L'azzurra è scatenata e strappa il servizio a Siniakova per la seconda volta consecutiva, volando in un amen sul 4-1. Giorgi gioca un tennis al limite della perfezione e porta a casa il primo set 6-2, senza alcuna fatica. Anche il secondo parziale si apre sulla scia del primo, con Camila che tiene il servizio e apre bene il set, piazzando il break al quarto gioco che sembra chiudere il match. Siniakova, numero 41 del mondo e reduce dal trionfo a Bastad, non molla l'incontro e raddrizza la partita con il controbreak del quinto gioco per il 3-2. La marchigiana, questa volta, resta concentrata e vince tre games consecutivi (tra cui due break) e archivia la pratica in meno di un'ora e mezzo di gioco. Camila, che non aveva mai battuto Siniakova, accede per la terza volta in carriera al secondo di Cincinnati, centrando la 14^ vittoria di questo 2017 finora avaro di soddisfazioni. Ora Giorgi, scivolata fino al 82^ posto del ranking Wta, affronterà l'australiana Daria Gavrilova, che ha eliminato a sorpresa la testa di serie numero 13, la francese Kristina Mladenovic, battuta con i parziali di 6-0, 7-6. In lontananza, c'è la possibilità di vedersela al terzo turno contro la numero 1 del mondo, la ceca Karolina Pliskova.

Vinci, che carattere!

L'Italia sorride anche grazie a Roberta Vinci, che con un doppio 7-5 elimina l'ungherese Timea Babos, numero 51 del ranking Wta. Match equilibrato, portato a casa con carattere dalla tarantina, che nel secondo set si era trovata sotto 5-2 ma che è stata capace di vincere cinque giochi consecutivi e chiudere l'incontro in un'ora e mezza. Vinci, numero 42 del mondo, è stata molto precisa in battuta, come dimostrano i 5 aces (con un solo doppio fallo) e il 76% di punti vinti sulla prima. L'italiana se la vedrà al secondo turno contro la vincente della sfida tra la cinese Shuai Peng e la lettone Anastasija Sevastova. 

Gli altri risultati

Soffre tre set Petra Kvitova, che alla fine riesce a superare l'estone Anett Kontaveit per 1-6, 7-6, 6-3. Al secondo turno, la ceca affronterà la vincente di Stephens-Safarova. La brasiliana Beatriz Haddad Maia si regala il match contro la campionessa di Wimbledon, Garbine Muguruza, dopo aver battuto 6-3, 6-2 la statunitense Lauren Davis. Bene anche l'ucraina Lesia Tsurenko, che si è liberata 5-7, 7-6, 6-0 della russa Anastasia Pavlyuchenkova e che ora affronterà la campionessa di Montreal, la connazionale Elina Svitolina. Vittorie anche per l'americana Taylor Townsend (3-6, 6-3, 6-2 sulla portoricana Puig), che nel secondo turno se la vedrà con la romena Simona Halep (2) e per l'olandese Kiki Bertens, che ha avuto la meglio della francese Oceane Dodin e che affronterà ora la britannica Johanna Konta (7). 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche