Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
21 ottobre 2017

Tennis, ATP Stoccolma: Fognini si ferma in semifinale, vince Dimitrov

print-icon
fog

Fabio Fognini è il numero 27 del ranking ATP (Getty)

L'azzurro, ancora condizionato da un problema al ginocchio, cede contro il bulgaro numero 8 del mondo con i parziali di 6-3, 7-6. Buone notizie dalla Cina, dove Sara Errani vola in finale al torneo ITF di Suzhou

ATP STOCCOLMA, IL TABELLONE COMPLETO

Si ferma in semifinale l'avventura di Fabio Fognini all’“Intrum Stockholm Open”, torneo in corso sul veloce indoor della capitale svedese. Il 30enne di Arma di Taggia, numero 27 ATP e sesta testa di serie del seeding, ha ceduto a Grigor Dimitrov con i parziali di 6-3, 7-6(2) dopo un'ora e 27' di gioco. Il bulgaro, 8^ del ranking mondiale e prima testa di serie del tabellone, nonché vincitore dell’edizione del 2013, ha ottenuto il massimo risultato grazie a un break nel primo set e a un tie-break perfetto, sfruttando anche le non perfette condizioni fisiche dell'azzurro, ancora provato dalla maratona di tre ore dei quarti contro Sock. Fognini comincia deciso e già nel terzo game si regala due palle break, annullate da Dimitrov, che vince il gioco dopo oltre 7' di battaglia. E' il bulgaro però a piazzare il break nel quarto game, sfruttando i classici momenti di vuoto dell'azzurro, che accusa ancora problemi al ginocchio sinistro ed è costretto a chiedere medical time out sul 4-1. Dopo una pausa di una decina di minuti, Dimitrov è puntuale sui suoi turni di battuta e chiude agevolmente il primo set con il parziale di 6-3 in 36'. Il bulgaro riparte forte anche nel secondo parziale, strappando subito il servizio a Fogna e incanalando così il match sul proprio binario (0-2). L'azzurro però non molla e con carattere e talento raddrizza il set con il controbreak del 2-2, regalando anche un bacio alle telecamere dopo un pallonetto in rovescio da applausi. Fognini è scatenato e risponde colpo su colpo ai bolidi al servizio di Dimitrov, piazzando il secondo break di fila e volando 4-2. Il bulgaro è numero 8 del mondo non per caso e non ci sta: un paio di magie in risposta gli consentono di strappare il servizio a Fabio e di riportare il set in perfetta parità (4-4). Il 30enne di Arma di Taggia gioca costantemente vicino alle righe, sia con il dritto che con il rovescio, riuscendo a trascinare Dimitrov al tie-break: qui un paio di errori di Fognini sono fatali e costano il pass per la finale, con il bulgaro che porta a casa il set 7-6. Fogna ha pagato a caro prezzo la bassa percentuale di punti sulle seconde (36%), nonostante una prima da 63%. L'azzurro riparte la prossima settimana da Vienna, dove incrocerà al primo turno l'argentino Diego Schwartzman. 

Errani, finale a Suzhou

Sara Errani ha conquistato la finale del torneo ITF di Suzhou, in Cina. La 30enne bolognese, risalita al numero 180 del ranking mondiale dopo la semifinale della scorsa settimana nel WTA di Tianjin (dove ha vinto il titolo in doppio), suo primo impegno nel tour dopo la squalifica di due mesi comminatale dall’ITF per assunzione accidentale di letrozolo, ha superato in semifinale la giapponese Kurumi Nara. Splendida rimonta di Sarita, che si è imposta con il punteggio di 3-6, 6-3, 6-3, in due ore e 7' di gioco contro la numero 103 WTA e seconda favorita del seeding. Nel match di domenica che assegna il titolo, la tennista azzurra troverà dall'altra parte della rete la 19enne cinese Hanyu Guo, numero 328 del ranking: fra le due non ci sono precedenti. 

TUTTI I VIDEO SUL TENNIS

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi