ATP Finals 2017, Dimitrov mostra i muscoli: Carreno Busta demolito 6-1, 6-1

Tennis
dimitrov_vittoria_getty

Già in semifinale, il bulgaro ha giocato un match praticamente perfetto, regalando spettacolo alla O2 Arena di Londra e concedendo appena due games al povero spagnolo. Sabato per Dimitrov ci sarà l'ostacolo Sock

ATP FINALS, IL TABELLONE COMPLETO

GUIDA TV: LE ATP FINALS SU SKY

Grigor Dimitrov mostra i muscoli e spaventa Roger Federer. Il bulgaro ha demolito Pablo Carreno Busta nell'ultimo match del girone Becker, vincendo 6-1, 6-1 in un'ora esatta di gioco e restando imbattuto (3-0). Dimostrazione di forza clamorosa da parte di Grigor, che si conferma uno degli uomini più in forma di queste Finals e si candida per un posto in finale. L'ultimo ostacolo, sabato alle 21, sarà lo statunitense Jack Sock. La partita con Carreno Busta, ripescato dopo il ritiro di Nadal, non è mai cominciata, come dimostrano le statistiche (il doppio dei vincenti, il 95% dei punti sulla prima di servizio). Dopo aver vinto a Cincinnati il primo 1000 della carriera e aver centrato l'obiettivo Finals, Dimitrov con vuole certo mollare sul più bello. Per fare la storia, però, mancano ancora due passi, i più importanti. 

Grigor, lezione di gioco

Dimitrov comincia fortissimo, strappa il servizio all’avversario al secondo e al quarto game e vola 5-0 in poco più di un quarto d’ora, regalando una dimostrazione di forza impressionante come dimostrano i 20 punti a 5 nei primi 5 games. Carreno Busta evita il bagel nel tripudio della O2 Arena, ma deve cedere a un Dimitrov perfetto 6-1 in 26’. Lo spagnolo cerca di controbattere come può, ma il bulgaro sembra avere la bacchetta magica, piazzando immediatamente il break nel primo game del secondo set. Carreno chiama l’intervento del fisioterapista per un problema all’anca, ma Dimitrov non ha pietà e scappa 3-0, strappando ancora il servizio all’avversario e mettendo sui propri binari anche il secondo parziale. Il set è lo specchio del precedente: Carreno 'ruba' il game della staffa (6-1), ma è costretto ad assistere alla lezione dell'avversario, che chiude 3-0 il round robin e scrive il suo nome tra i favoriti alla vittoria finale. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche