Tennis: Murray-Lendl, ci risiamo: seconda separazione

Tennis
Andy Murray e Ivan Lendl si separano di nuovo, ad annunciarlo è il tennista scozzese (Getty)
lendl_murray_getty

Già al lavoro fianco a fianco nel 2012-2014, Murray e Lendl decidono di lasciarsi di nuovo: "Ringrazio Ivan per il supporto, ora il mio obiettivo è quello di concentrarmi sugli Australian Open", spiega lo scozzese

GUIDA TV: LE ATP FINALS SU SKY

ATP FINALS, IL TABELLONE COMPLETO

Nuovo divorzio tra Andy Murray e il suo ormai ex coach Ivan Lendl: "Ringrazio Ivan, gli sono grato per tutto il lavoro svolto e per l'aiuto che mi ha dato in questi anni. Il mio obiettivo è ora quello di essere pronto per l'Australia, arrivandoci al meglio", ha spiegato Murray, sceso in 16esima posizione nel ranking Mondiale. "Auguro ad Andy il meglio per il futuro. Insieme abbiamo fatto grandi cose e ci siamo divertiti", le parole di Lendl.

Tre Slam e la vetta Mondiale

Nei due periodi in cui Lendl è stato il suo coach - il secondo era cominciato a inizio estate 2016 - Murray ha vinto tre trofei Slam (Us Open 2012, Wimbledon 2013 e 2016), due ori olimpici (Londra e Rio) ed ha raggiunto la prima posizione mondiale (dal 7 novembre 2016 allo scorso 21 agosto).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche