Roland Garros: Fognini non sbaglia, batte Ymer e vola al 3° turno. Fabbiano out

Tennis
fogna_vittoria_getty

Tutto facile per il numero 1 azzurro, che si libera del giovane svedese Ymer in tre set: 6-4, 6-1, 6-2 il punteggio per Fabio, che troverà Edmund. Niente da fare per Fabbiano, sconfitto dal talentuoso croato Borna Coric

GUIDA TV: IL ROLAND GARROS SU EUROSPORT

TUTTI I RISULTATI DEL ROLAND GARROS

Fabio Fognini si è qualificato per i sedicesimi di finale del Roland Garros, secondo Slam del 2018 in corso sulla terra rossa di Parigi. Il 31enne di Arma di Taggia, numero 18 Atp e 18^  testa di serie, ha battuto 6-4, 6-1, 6-2 lo svedese Elias Ymer, numero 122 del ranking mondiale e proveniente dalle qualificazioni. Dopo un avvio equilibrato, Fogna ha piazzato il break nel decimo gioco del primo set, portandolo a casa 6-4. Da quel momento, l'azzurro ha dominato il giovane avversario, con cui ha vinto per la seconda volta in altrettanti confronti, qualificandosi per la settima volta in carriera al terzo turno parigino. Fognini è reduce dalla semifinale a Ginevra dopo i quarti raggiunti agli Internazionali d’Italia (dove ha ceduto in tre set solo a Nadal) ed è alla sua undicesima avventura all’ombra della Torre Eiffel dove vanta i quarti del 2011 come miglior risultato. Ora per Fabio l'ostacolo sarà il britannico Kyle Edmund, numero 17 Atp e 16^  testa di serie, che si è sbarazzato in quattro set dell'ungherese Marton Fucsovic, numero 45 del ranking mondiale, reduce dal titolo conquistato a Ginevra. Tra Fognini ed Edmund non ci sono precedenti. 

Fognini: "Parigi è il mio Slam preferito"

Fabio Fognini può godersi il passaggio del turno al Roland Garros dopo il facile successo contro Ymer, al quale ha concesso appena 6 games. L'azzurro, che da qualche tempo soffre di un fastidio al tendine d'Achille, è all'11^ partecipazione al Roland Garros, dove per la settima volta ha raggiunto il terzo turno:"Sono soddisfatto perché questo è il mio Slam perferito - ha spiegato Fognini sul sito della Federtennis -. In campo ho ottime sensazioni e sento un ottimo feeling con campi e palline". Solo una volta aveva superato i primi due turni senza cedere un set: era l'anno 2011, non a caso la stagione in cui centrò i quarti sulla terra rossa parigina, suo miglior risultato. Prossimo avversario, sabato, il britannico Kyle Edmund, 16^testa di serie del seeding: "E' un ragazzo giovane in grande crescita quest'anno. Ci sarà da correre e lottare, mi farò trovare pronto".

Fabbiano si ferma contro Coric

Thomas Fabbiano si ferma al secondo turno del Roland Garros. Il 28enne pugliese di San Giorgio Jonico, numero 115 Atp, che aveva centrato la prima vittoria sui campi del Bois du Boulogne contro l’australiano Matthew Ebden, è stato sconfitto per 4-6, 6-2, 6-1, 6-1 dal croato Borna Coric, numero 40 del ranking Atp, alla quarta partecipazione nel main draw. Il pupillo di coach Piatti eguaglia così il terzo turno già raggiunto nel 2015 e 2016. Si sono già guadagnati il terzo turno Matteo Berrettini (che attende l’austriaco Dominic Thiem, numero 8 della classifica mondiale e settima testa di serie) e Marco Cecchinato (contro con lo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 11 del ranking mondiale e decima testa di serie). Era dal 1989 che l'Italia non aveva tre rappresentati al terzo turno del torneo maschile al Roland Garros. Allora erano Omar Camporese, Francesco Cancellotti e Claudio Pistolesi, questa volta sono Fabio Fognini, Marco Cecchinato e Matteo Berrettini. Senza dimenticare Camila Giorgi, al terzo turno del tabellone femminile. 

Gli altri risultati: passano Nadal, Cilic e Anderson

Passeggia Rafa Nadal al secondo turno del Roland Garros. Il numero 1 del mondo ha battuto l'argentino Guido Pella con il punteggio di 6-2, 6-1, 6-1 e se la vedrà ora con l'idolo di casa, Richard Gasquet. Avanti anche il croato Marin Cilic, terza testa di serie del seeding, che ha avuto la meglio del polacco Hurkacz in quattro set e che si prepara alla sfida con l'americano Johnson. Nessun problema nemmeno per il sudafricano Kevin Anderson, sesta testa di serie del tabellone, che ha sconfitto 6-4 al quarto set l'uruguaiano Cuevas e che ora affronterà il tedesco Mischa Zverev. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche