Wimbledon 2018: Nadal e Djokovic non sbagliano. Fuori a sorpresa Cilic

Tennis
rafa_getty

Nadal batte il kazako Kukushkin nonostante le ben 13 palle break concesse e si regala il terzo turno contro De Minaur. Bene anche Nole, che concede appena 6 games all'argentino Zeballos. Esce di scena a sorpresa Marin Cilic, terza testa di serie del seeding e finalista nel 2017

WIMBLEDON, TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE MASCHILE

WIMBLEDON, TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE FEMMINILE

Prosegue senza intoppi la corsa di Rafa Nadal a Wimbledon. Il maiorchino, seconda testa di serie del seeding e numero 1 del mondo, ha battuto nel secondo turno 6-4, 6-3, 6-4 il kazako Mikhail Kukushkin, numero 77 del ranking. Lo spagnolo non ha certo giocato il suo miglior tennis, chiudendo la pratica in due ore e 23' di gioco, ma concedendo davvero troppo al modesto avversario, una sola volta al terzo turno nel 2014. Rafa ha infatti regalato la bellezza di 13 palle break a Kukushkin, il quale però non ne ha saputo approfittare (2/13 la percentuale). Pur non esprimendosi al 100%, Rafa si è regalato il terzo turno contro l'australiano De Minaur, con cui non ci sono precedenti. "E' stato un match duro, sono contento di averlo vinto. Lui ha giocato davvero bene, ho fatto alcuni errori gravi, uno soprattutto nel terzo set. Adesso voglio lavorare domani bene per prepararmi al turno successivo - ha detto Nadal subito dopo il match -. Il mio ginocchio? Non ci penso, quando sei qui devi pensare a vincere e non a preservare il tuo ginocchio. Arriverà anche il momento in cui dovrò giocare al meglio di 4 o 5 set, voglio farmi trovare pronto". Bene Nadal con la seconda di servizio (74% di punti) e a rete, dove ha chiuso il punto 11 volte su 15. 

Djokovic va di fretta: solo sei games concessi a Zeballos

Tutto semplice per Novak Djokovic. Il serbo, testa di serie numero 12 del tabellone, si è imposto 6-1, 6-2, 6-3 in un'ora e mezza contro l'argentino Horacio Zeballos, numero 126 del ranking e mai oltre il primo turno al Championships. Nole, tre volte vincitore a Wimbledon, attende ora l'idolo di casa Edmund, 21esima testa di serie del seeding. Djokovic ha così centrato la sua 60esima vittoria a Wimbledon, salendo al quinto posto della speciale classifica nell’Era Open davanti a John McEnroe e mettendo nel mirino Pete Sampras, a quota 63 successi nel “Tempio”. Clamoroso il ko di Marin Cilic, finalista dell’edizione 2017, caduto a sorpresa 3-6, 1-6, 6-4, 7-6, 7-5  sotto i colpi dell’argentino Guido Pella, numero 82 Atp e alla prima affermazione in carriera su un top 5. Il 29enne croato, numero 5 della classifica mondiale e terzo favorito del seeding era reduce dal successo al Queen’s.  

I principali risultati del 2° turno: 

Guido Pella (ARG) b. Marin Cilic (CRO) (3) 36 16 64 76 75
(9) Isner (USA) b. (q) Bemelmans (BEL) 61 64 67(6) 67(3) 75
(25) Kohlschreiber (GER) b. Muller (LUX) 76(6) 76 (4) 76(3)
Nick Kyrgios (AUS) (15) b. Robin Haase (NED) 63 64 75
Juan Martin Del Potro (ARG) [5] b. Feliciano Lopez (ESP)  64 61 62
Kyle Edmund (GBR) [21] b. Bradley Klahn (USA) 64 76 62 

Wimbledon in diretta esclusiva e in HD su Sky Sport

I canali di riferimento saranno Sky Sport Arena e Sky Sport Uno (che al 201 ospiterà il meglio dello sport di Sky). A questi si aggiungeranno altri 6 canali, dal 252 al 257, per un totale di oltre 170 ore di programmazione live. E per non perdersi nemmeno un punto, ecco il mosaico interattivo, con i 6 canali dedicati: grazie al tasto verde del telecomando Sky, sarà possibile passare velocemente da un campo all’altro. Inoltre, gli incontri previsti sul campo centrale verranno trasmessi anche in 4K HDR per i clienti Sky Q. Ogni giorno, su Sky Sport Uno e in contemporanea su Sky Sport 24, appuntamento alle 13.30 e alle 22.30 con Studio Wimbledon, condotto da Eleonora Cottarelli, insieme a Filippo Volandri e Flavia Pennetta, con Stefano Meloccaro in collegamento da Londra. E ancora Insider, il riassunto della giornata in circa 15 minuti affidato a Stefano Meloccaro, in onda su Sky Sport Uno a mezzanotte e mezza e nel corso delle edizioni mattutine di Sky Sport 24. Il commento del torneo di Wimbledon sarà affidato a Filippo Volandri, Paolo Bertolucci, Raffaella Reggi, Laura Golarsa, Stefano Pescosolido, Laura Garrone, Marco Crugnola, Gianluca Pozzi, Claudio Mezzadri e Luca Bottazzi. E grazie a Sky Go, sarà possibile seguire Wimbledon anche in mobilità su tablet, smartphone e pc, mentre sul sito skysport.it, risultati in tempo reale, news, highlights, approfondimenti e statistiche. Commenti e aggiornamenti anche sui canali social ufficiali di Sky, con #SkyTennis, e tramite l’app di Sky Sport, compreso il live score delle partite in corso.

Questa la squadra Sky Sport che seguirà Wimbledon:

telecronaca: Elena Pero, Luca Boschetto, Pietro Nicolodi, Federico Zancan, Paolo Ciarravano, Lucio Rizzica, Paolo Ghisoni, Stefano Locatelli, Antonio Nucera, Matteo Renzoni e Gaia Brunelli;

commento: Paolo Bertolucci, Filippo Volandri, Flavia Pennetta, Raffella Reggi, Laura Golarsa, Claudio mezzadri, Laura Garrone, Luca Bottazzi, Stefano Pescosolido, Marco Crugnola e Gianluca Pozzi.

Questa la programmazione Sky del torneo di Wimbledon, in diretta esclusiva e in Alta Definizione

 

SKY SPORT ARENA

Da mercoledì 4 a sabato 7 luglio

dalle 14 alle 22

Lunedì 9 luglio

dalle 14 alle 20

Martedì 10 luglio

dalle 14 alle 19.45

Mercoledì 11 e giovedì 12 luglio

dalle 14 alle 21

venerdì 13 luglio

dalle 14 alle 19                   semifinali doppio femminile e semifinale doppio misto

Sabato 14 luglio

dalle 15                                finale femminile

dalle 17                                 finale doppio maschile

dalle 18.30                          finale doppio femminile

Domenica 15 luglio

dalle 15                                finale maschile

dalle 18.30                          finale doppio misto

 

SKY SPORT UNO

Da lunedì 2 a sabato 7 luglio

dalle 12.30 alle 21

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Lunedì 9 luglio

dalle 12.30 alle 21

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Martedì 10 e mercoledì 11 luglio

dalle 12.30 alle 20

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Giovedì 12 luglio

dalle 14 alle 19.30            semifinali femminili e un quarto doppio misto

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Venerdì 13 luglio

dalle 14 alle 20                  semifinali maschili

(Studio Wimbledon alle 13.30 e alle 22.30)

Sabato 14 luglio

dalle 15                                finale femminile

dalle 18.30                          finale doppio femminile

(Studio Wimbledon alle 14.30 e alle 17)

Domenica 15 luglio

dalle 15                                finale maschile

(Studio Wimbledon alle 14.30 e alle 18.30) 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche