Tennis, Berrettini batte Zopp 6-4, 7-6: è in finale al torneo ATP di Gstaad

Tennis
matteo_berrettini_ansa

Il 22enne tennista romano conquista la prima finale della sua carriera in un torneo Atp. Battuto l'estone Zopp in due set: "Sono davvero felicissimo. Ora devo rimanere concentrato sperando di ottenere qualche soddisfazione anche domani"

UMAGO: LA VITTORIA DI CECCHINATO

BASTAD: IL TRIONFO DI FOGNINI

Sei giorni dopo il successo di Fognini a Bastad e di Marco Cecchinato a Umago, altre buone notizie arrivano dal tennis italiano. Matteo Berrettini, numero 84 al mondo, è in finale al torneo Atp 250 di Gstaad (terra, montepremi 501.345 euro). L’azzurro ha battuto l'estone Juergen Zopp, numero 107 del ranking Atp e proveniente dalle qualificazioni. Era stato proprio lui, due giorni fa, a eliminare Fabio Fognini. Nulla ha potuto però contro il giovanissimo tennista romano, che ha avuto la meglio con il punteggio di 6-4, 7-6 (8-6) in un'ora e 19 minuti. Per Berrettini è la prima finale della carriera. "Sto giocando un buon tennis per tutta la settimana, anche se oggi ho sentito un po' di pressione negli ultimi punti, del resto era per me la prima semifinale, ci può anche stare arrivato al match point, ma ora sono davvero felicissimo", le prime parole a caldo di Matteo, intervistato sul campo. "Devo ringraziare anche i tanti tifosi italiani presenti in tribuna, oltre al mio coach e la mia ragazza. Ora devo rimanere concentrato sperando di ottenere qualche soddisfazione anche domani", ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche